crisi, conte Recovery Plan
Immagine da YouTube

Ricardo Merlo ha appena annunciato la creazione del gruppo Maie-Italia che sosterrà il premier Conte. Cresce la fiducia

Entro martedì il presidente Conte dovrà trovare nuovi senatori che sostituiscano i senatori di Italia Viva dopo il ritiro clamoroso di Renzi. E mentre da ogni parte si cercano degli aiuti – Conte è sicuro di farcela, Renzi dal canto suo è convinto che si dimetterà – spunta il nome di Ricardo Merlo, sottosegretario degli Esteri che annuncia pieno appoggio a Conte. In un’intervista rilasciata a Huffpost il politico annuncia la creazione del gruppo Maie-Italia 23.

Potrebbe interessarti:

Il Maie è il Movimento Associativo Italiani all’Estero che già vota con la maggioranza, e che in queste ore si sta attrezzando per diventare ufficialmente “il gruppo che fa riferimento a Giuseppe Conte a Palazzo Madama”. Conte potrà contare sul sostegno di questo gruppo anche se non basterà per ottenere la maggioranza in Parlamento.

Nell’intervista Merlo annuncia: “Proprio in queste ore stiamo cambiando nome al nostro gruppo, che si chiamerà Maie-Italia 23 e avrà come esplicito punto di riferimento Giuseppe Conte. Non ci sarà però il suo nome nella denominazione. Sarà un gruppo di sostegno al premier e apprezzamento per il lavoro che ha fatto finora.

Nell’intervista Merlo aggiunge: “Per ora siamo quattro senatori appartenenti al gruppo Maie-Italia 23 (De Bonis, Fantetti, Merlo, Cario) e tre deputati. Ma facciamo un appello pubblico e trasparente rivolto a tutti.”

Intanto cresce la guida di Giuseppe Conte nei confronti del Movimento 5 Stelle. Il giurista pugliese sembra essere diventato il leader del Movimento sbaragliando Di Maio che in questi giorni sembra giocare a nascondino. 

Letture Consigliate