nations league
Instagram Vivo Azzurro

Secondo giorno di partite della Nations League. L’Olanda batte 1-0 la Polonia, vincono Austria e Repubblica Ceca. Pari della Romania

Oltre alla partita dell’Italia, che ha pareggiato con la Bosnia, ieri sera si sono giocate altre sette partite della Nations League. Nella Lega A, vittoria dell’Olanda, che batte 1-0 la Polonia con la rete decisiva di Bergwijn. Gli Orange sono in testa al Gruppo 1, lo stesso degli azzurri.

Potrebbe interessarti:

Lega B

Nella Lega B, vittoria dell’Austria, che piega 1-2 la Norvegia e passa in testa al Gruppo 1. Gli austriaci passano in vantaggio con Gregoritsch, e raddoppiano con un rigore di Sabitzer. Nel finale il gol di Haaland che accorcia le distanze. Nell’altro match 1-1 tra Romania e Irlanda del Nord.  I padroni di casa passano in vantaggio con Puscas, ma si fanno riprendere nel finale dalla rete di Whyte.

Nel Gruppo 2, vittoria esterna della Repubblica Ceca, che batte 3-1 la Slovacchia e passa al comando del girone. Le reti tutte nella ripresa. Sblocca Coufal, raddoppia Dockal su rigore, e chiude Krmencik. Nel finale il gol dei padroni di casa con Schranz. Nell’altro match 1-1 tra Scozia e Israele. Gli scozzesi sbloccano con un rigore di Christie, nella ripresa il pareggio ospite di Zahavi.

Lega C, Gruppo 4

Nel Gruppo 4 della Lega C in Nations League, vittorie esterne per Albania e Kazakistan. Gli albanesi vincono 2-0 in Bielorussia con le reti di Cikalleshi e Bare. Stesso risultato per i Kazaki, che battono la Lituania grazie a Zaynutdinov e Kuat.

Letture Consigliate