“No Time To Die”, rinviata ancora una volta l’uscita dell’ultimo film di James Bond

TV e Intrattenimento"No Time To Die", rinviata ancora una volta l'uscita dell'ultimo film di...

Gli appassionati della saga e delle avventure dell’agente segreto James Bond dovranno attendere ancora

L’ultimo film della saga dell’agente segreto più famoso della storia, James Bond, dovrà ritardare ancora una volta l’uscita. È la terza volta che il debutto del film, con Daniel Craig nel ruolo di protagonista, viene rinviato. Inizialmente sarebbe dovuto uscire il 10 aprile dell’anno scorso, ma l’emergenza pandemia ha bloccato nuovamente tutto. La Mgm ha annunciato l’annullamento del lancio di No Time To Die previsto per il 2 aprile rimandando tutto all’8 ottobre 2021.

Trama 

Il film, venticinquesimo capitolo della serie di film legata all’agente James Bond, vede per la quinta e ultima volta Daniel Craig nei panni dell’iconico agente segreto dopo le precedenti apparizioni in Casinò Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre.

Il titolo riprende quello della versione italiana del romanzo Non c’è tempo per morire (Devil May Care) di Sebastian Faulks pubblicato il 28 maggio 2008 in occasione del centenario della nascita dello scrittore britannico Ian Fleming, di cui, tuttavia, non recupera affatto la trama. Cinque anni dopo la cattura di Ernst Stavro Blofeld, James Bond, ormai ritiratosi dal MI6, si gode una vita tranquilla in Giamaica. Quando un suo vecchio amico, l’agente della CIA Felix Leiter, si presenta da lui con una richiesta d’aiuto, Bond decide di intraprendere una missione per salvare Waldo Obruchev, uno scienziato rapito; essa si rivelerà tuttavia più complicata del previsto.

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
97,220
Totale di casi attivi
Updated on 5 August 2021 - 10:13 10:13