Olanda-Italia
Foto: Facebook Nazionale Italiana di Calcio

Nations League, Olanda-Italia 0-1: gli azzurri espugnano la Johan Cruijff Arena grazie a un gol di Barella, azzurri in testa alla classifica

Olanda-Italia termina con la vittoria degli azzurri (imbattuti da sedici gare), che si portano in testa nel girone di Nations League.

Potrebbe interessarti:

L’Italia domina in lungo e il largo in tutto il primo tempo, concedendo all’Olanda soltanto qualche tiro da fuori area. Spinazzola spinge molto sulla catena di sinistra creando superiorità numerica, con Insigne e Locatelli in appoggio (ottimo prima frazione d’esordio). Al 13′ gli azzurri recuperano un pallone sulla trequarti rivale, Barella dal limite non centra la porta a causa di una deviazione.

Dopo qualche giro d’orologio è Zaniolo a sfiorare il super gol in acrobazia su assist di Spinazzola. Al 19′ Immobile sfiora il palo alla sinistra di Cillessen con un destro a giro. Al 36′ Insigne mette paura all’estremo difensore rivale che guarda il pallone terminare sul fondo. Al 40′ brutte notizie per l’Italia costretta a rinunciare a Zaniolo, fuori per infortunio al ginocchio, sperando che non si tratti di nulla di grave. L’Italia sul finire del primo tempo trova il gol del meritato vantaggio con Barella, che con un inserimento gonfia la rete di testa su assist di Immobile.

Nella ripresa la prima palla gol la costruisce l’Olanda, ma Donnarumma è bravo a dire di no a Van de Beek con un miracolo. L’Italia continua a fare la partita e va vicina al raddoppio con Kean. L’Orange alza il ritmo, ma il centrocampo e la difesa dell’Italia coprono bene il campo. L’Olanda alza il ritmo e ci prova nel finale ma senza impensierire Donnarumma. Kean nel finale è poco lucido e sciupone, calciando a lato il pallone dopo aver saltato Cillessen.

Olanda Italia 0-1: risultato e tabellino

RETE: 45′ Barella

OLANDA (4-3-3): Cillessen; Hateboer (70′ Dumfries), Veltman, van Dijk, Aké (80′ L. De Jong); de Roon, van de Beek (57′ Bergwijn), de Jong; Wijnaldum, Depay, Promes. A disposizione: Krul, Bizot, Tete, Fer, Babel, Schuurs, Strootman, Ihattaren, Wijndal.  Ct: Lodeweges.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli (80′ Cristante); Zaniolo (41′ Kean), Immobile, Insigne (90′ Chiesa). A disposizione: Sirigu, Cragno, Di Lorenzo, Pellegrini, Belotti, Mancini, Acerbi, Florenzi, Caputo. Sensi. Ct: Mancini.

ARBITRO: Brych

AMMONITI: D’Ambrosio, Veltman, Cristante, Wijnaldum, Chiellini

Letture Consigliate