“Per inciso”, primo album della vocalist e songwriter Valentina Gramazio

Varie"Per inciso", primo album della vocalist e songwriter Valentina Gramazio

Valentina Gramazio – “Questo disco è un lavoro che mi rispecchia completamente, come donna, cantante e autrice.  Ci sono le mie passioni musicali, la vivacità tipica del mio carattere, il lato sognante, la celata malinconia, ma soprattutto la necessità di esprimere il mio essere una creativa senza confini ed etichette”

[ads1]Composto sia nella musica, sia nel testo dalla stessa Valentina e arrangiato dal noto jazzista Giovanni Mazzarino, “Per Inciso” è un samba brillante con un testo ironico dedicato al rapporto dell’autrice con il tempo, non quello atmoferico, ma il signore e padrone dei nostri giorni. Tempo che non basta mai, che scorre con velocità spesso non conciliabili con “i tempi interni” della persona, sempre e comunque “fuori tempo” rispetto alla vita, che del tempo è schiava, ma tuttavia cerca sempre un modo per controllarlo, per cavalcarlo… per viverlo.

I Greci utilizzavano due termini distinti per indicare il tempo: Kronos e Kairos. Kronos indicava il tempo nelle sue dimensioni di passato presente e futuro, lo scorrere delle ore; Kairos indica il tempo opportuno, la buona occasione, il momento propizio, con una certa approssimazione, quello che noi oggi definiremmo il “tempo debito”. Nel testo diel brano si fa implicitamente riferimento a tutti e due queste accezioni, con la palese intenzione di alleggerire un tema che in molte persone desta sentimenti quanto meno apprensivi.

Giochi di parole, rime e troValentina Gramazio Per inciso covervate linguistiche del testo sono il frutto dell’esperienza di Valentina che ha un trascorso di due decenni in pubblicità come copywriter, ma soprattutto riflettono la sua personalità ironica e sempre pronta a cogliere il lato spassoso e leggero della vita.

Musicalmente il brano mette in evidenza, con intervalli di una certa difficoltà, l’agilità, la brillantezza, la naturalezza e la perfetta intonazione di Valentina, cifra caratteristica della sua vocalità, crescita col Jazz e perfezionata con gli studi di canto classico.

Di particolare rilievo il mirabile solo di tromba di Stjepko Gut, artista serbo che ha suonato per trent’anni nel gruppo del leggendario trombettista Clark Terry.

“Per inciso” è il primo album della vocalist e songwriter Valentina Gramazio.

Uscito nell’aprile 2015, il lavoro propone nove brani (otto dei quali composti dalla stessa Valentina) che richiamano alla migliore tradizione delle songs americane, ma con parole in italiano e arrangiamenti che talvolta sfumano nel pop. Un album senza etichette stilistiche rivolto a un pubblico aperto alla melodia, ai testi brillanti, alle proposte musicali di qualità. Il progetto porta la firma anche di una delle figure più rappresentative del jazz italiano, il pianista e compositore Giovanni Mazzarino, che ne ha curato gli arrangiamenti ed è autore dello splendido “Piazza”, sulla cui melodia Valentina ha appoggiato un testo denso di nostalgia e pathos.

Accompagna Valentina un gruppo di musicisti di prim’ordine: una ritmica solidissima con Riccardo Fioravanti al contrabbasso e basso elettrico e Stefano Bagnoli alla batteria, a cui si aggiunge un bouquet di solisti perfetti per “mettere in scena” la particolare natura di questo disco: il trombettista Stjepko Gut, jazz legend che ha fatto parte del gruppo di Clark Terry, il giovane talento peruviano del trombone Humberto Amesquita e il raffinato chitarrista Gaetano Valli. Completa la formazione il “tenore jazz” Giuseppe Bellanca, voce del coro de La Scala di Milano e prodigioso improvvisatore che colora alcuni momenti del disco e duetta con Valentina nel brano “Cappuccetto Rosso”.

Il disco ha preso forma a Udine, presso lo studio Artesuono del Sound Engeneer Stefano Amerio, una delle mete più rinomate a livello europeo per la registrazione del jazz. Evidenti nelle composizioni di Valentina le influenze della musica brasiliana e l’amore per grandi interpreti del Jazz e per i protagonisti “storici” della canzone italiana: Ornella Vanoni, Mina, e in particolare Bruno Martino, il cui spirito aleggia nel testo di “Vita di Ieri”.

Nelle nove tracce del disco la musica e la voce percorrono e tutte le gradazioni del mondo ritmico e armonico del jazz: dallo swing ai ritmi sudamericani, dal tango del brano “Buonanotte Amore Mio” alla bossanova di “Bossaluna”, passando per il samba della title track “Per inciso”.

Jazz vocalist, songwriter, creativa della pubblicità e discografica indipendente: Valentina Gramazio è una figura singolare della scena musicale italiana e il suo album racconta la sua personalità e il suo percorso artistico. Da esperta copywriter che sa “dare del tu” alle parole, Valentina ha scelto come titolo del suo esordio discografico un piccolo calembour che racchiude più significati, perché la musica è un inciso nella sua carriera di pubblicitaria; si tratta di una dichiarazione d’amore alla musica incisa in sala di registrazione e poi su disco; infine, perché la musica è strettamente legata a un progetto artistico di incisioni.

L’artista Paola Maestroni ha realizzato una cartella di illustrazioni dedicate ad alcuni brani del disco, riprese nella copertina e nella grafica interna del CD e diventano poi parte integrante dei concerti attraverso mostre o proiezioni.

L’operazione è coerente con la linea editoriale della Jazzy Records, che in ogni sua produzione associa jazz e arte (fotografia, pittura, poesia, calligrafia, incisione e prossimamente cinema). È in questa ottica anche la collaborazione col fotografo Alessandro Boscolo Agostini, autore delle immagini e dei ritratti contenuti nel booklet.

DNA siciliano, spirito internazionale: Jazzy Records è l’etichetta discografica indipendente che fa risuonare lo spirito del Jazz mediterraneo nel Mondo e accoglie nella sua famiglia professionisti di lungo corso insieme ad alcuni fra i più promettenti talenti del jazz con un’attenzione speciale ai musicisti che vivono, amano o semplicemente incontrano la Sicilia lungo il proprio percorso artistico. Passione totalizzante per il jazz -inteso anche come stile di vita e di relazione-, dedizione, entusiasmo, creatività, correttezza, emozione: queste le parole-chiave del nostro carattere, del nostro suono, del nostro modo di rispettare l’etichetta… della musica e della cultura.

TRACKLIST:

  1. Vita di Ieri (V. Gramazio, F. Notaro)
  2. Buonanotte Amore Mio (V. Gramazio)
  3. Gli Uomini (V. Gramazio, F. Notaro)
  4. Vivendo (V. Gramazio)
  5. Per Inciso (V. Gramazio)
  6. Bossaluna (V. Gramazio)
  7. Sei tu l’amore (V. Gramazio)
  8. Cappuccetto Rosso (V. Gramazio)
  9. Piazza (G. Mazzarino, V. Gramazio)

[ads2]

Chiara Rubinohttp://zon.it
CAPOREDATTRICE ZON.it Laureata in Filologia moderna con voto 110 e lode. Appassionata di letteratura e musica, nonché ideatrice della rubrica canZONando e curatrice di ZONmusic. Articolista a tutto campo con buona esperienza di Wordpress e SEO. Ambiziosa, caparbia, e profondamente lunatica.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 1 August 2021 - 10:06 10:06