Rami Malek prossimo nemico di Bond: quasi fatta

Rami Malek Oscar

L’ipotesi sembrava destinata a tramontare ma adesso si sarebbe trovata la quadra: Rami Malek potrebbe essere il villain di Bond 25

L’indiscrezione era stata lanciata qualche mese fa ma si era subito sgonfiata, ora Rami Malek torna in pole position per interpretare il villain del venticinquesimo film dedicato all’agente segreto James Bond (l’ultimo con il volto di Daniel Craig) e, a quanto apprendiamo, mancherebbe solo l’ufficialità.

Malek sarebbe stato dunque preferito all’attore egiziano Said Taghmaoui e la produzione del kolossal avrebbe trovato il modo di incastrare le riprese del film con la produzione dell’ultima stagione di Mr. Robot che ha dato all’attore recente Premio Oscar per “Bohemian Rhapsody”, la popolarità planetaria.

Lavori in corso

In Bond25, diretto da Cary Fukunaga e scritto da Scott Z. Burns, ritroveremo Lea Seydoux, Naomie Harris, Ben Wishaw e Ralph Fiennes.

Il regista starebbe pensando di inserire anche Lupita Nyong’o in un ruolo chiave.