Red Canzian a Domenica In: “Così ho protetto mia figlia a 14 anni”



Red Canzian, Ora o Mai Più

Red Canzian ospite a Domenica racconta a zia Mara come ha protetto sua figlia dagli sguardi indiscreti degli adulti quando aveva solo 14 anni. “Non ho dato vita facile ai suoi fidanzatini” ha spiegato il cantante

Red Canzian nel salotto pomeridiano di Domenica In, ha aperto il suo cuore al pubblico e alla conduttrice veneta. Dopo aver ripercorso con la Venier i suoi più grandi successi che hanno segnato gran parte della storia della musica italiana e dopo aver elencato i progetti futuri, si è poi soffermato sugli affetti, in particolare quello che lo lega a sua figlia Chiara.

È stata la stessa Chiara ad instradare il delicato argomento, tra l’imbarazzo e la fierezza di una figlia che è stata sempre protetta. “Quando avevo 14 anni ero già così e gli uomini mi si avvicinavano ha spiegato alludendo ad un prematuro sviluppo fisico che la rendeva simile già ad una donnina e per questo spesso vittima degli occhi poco raccomandabili di certi uomini.

Mio padre era gelosissimo, ma aveva ragione. Io all’epoca mi sentivo più grande, ma non lo capivo” ha proseguito Chiara Canzian. Anche Red Canzian ha voluto dire la sua, a supporto di quanto dichiarato da sua figlia: “Io mela sono solo presa con chi si comportava con lei come se fosse adulta, ma aveva solo 14 anni. Ho difeso lei“.

In studio anche Alessandro, il fidanzato di Chiara e a tal proposito ha raccontato così la figlia di Red Canzian: “Scottato da quella esperienza,non ha mai dato vita facile ai miei fidanzatini, finché non è arrivato quello giusto“.

A condividere l’intervista con la famiglia Canzian anche Jessica  Marlocchi, allieva di Red Canzian  nel talent show di Rai Uno “Ora o mai più ” la cui presenza ha offerto all’ex dei Pooh l’occasione per esibirsi in uno dei brani più amati di sempre La donna del mio amico.

Leggi anche