Remo Bodei: addio al filosofo e professore conosciuto in tutto il mondo



Festival Filosofia, remo bodei
foto da pixabay

Remo Bodei, filosofo e professore universitario, si è spento all’età di 81 anni. L’uomo si era ritirato nella sua abitazione privata di Pisa dopo un malore che lo aveva costretto al riposo. A lui si deve il Festivalfilosofia

Remo Bodei è morto a 81 anni. Il filosofo e professore italiano aveva portato la scuola di pensiero italiana in giro per il mondo. Aveva insegnato filosofia anche alla University of California di Los Angeles, per poi tornare in Italia per diventare docente ordinario alla Normale di Pisa. A lui si deve l’importante intuizione del Festivalfilosofia che ogni anno a Modena e dintorni celebra la disciplina e convoglia studiosi di ogni dove.

Nato a Cagliari, classe 38‘, Remo Bodei si era formato alla Scuola Normale Superiore di Pisa. È dalla città toscana che parte una lunga e prolifica carriera universitaria e disciplinare che lo porta a girare il mondo. Da Cambridge a Los Angeles, da New York ad Heidelberg. Anche la Germania è una regione in cui Bodei ha lasciato il segno, il professore curó infatti le opere italiane di Hegel e Adorno, approcciandosi alla Scuola tedesca.

Ad Hegel, Bodei dedicó una delle sue più importanti pubblicazioni, “Sistema ed epoca in Hegel” datato 1975. Una delle sue più recenti produzioni abbraccia invece un contesto più moderno e guarda in maniera disincantata il rapporto tra l’uomo e la società. Si tratta di “Dominio  e sottomissione. Schiavi, animali, macchine, intelligenza artificiale”.

E proprio alla filosofia Remo Bodei ha dedicato anche gli ultimi anni della sua attività, fondando il Festivalfilosofia di Modena, Carpi e Sassuolo. La rassegna dedicata alla disciplina, quest’anno ha raggiunto la sua diciannovesima edizione mettendo al centro la tematica della persona. Remo Bodei come ogni rassegna ha preso parte all’evento che si è tenuto in settembre, per poi ritirarsi a vita privata nella sua abitazione di Pisa. Qui è stato poi colto da un malore che lo ha portato alla morte.

 

Leggi anche