L’ipotesi avanzata nei giorni precedenti sul disastro aereo dell’Egyptair viene confermata questa mattina da uno dei medici legali del team investigativo

[ads1]Egyptair – Tra le varie ipotesi avanzate nei giorni successivi alla caduta del volo dell’Egyptair, una è stata confermata dai medici legali. Le analisi dei resti umani recuperati nel Mediterraneo suggeriscono che a bordo dell’aereo ci sia stata un’esplosione.

Potrebbe interessarti:

egyptairSono 80 i resti umani portati al Cairo per essere analizzati. Lo stato dei resti umani, tutti pezzi piccolissimi, ha fatto pensare ad un’esplosione.

Secondo quanto viene  pubblicato dall’ANSA, a rilevare questa ipotesi, confermata da un primo rapporto di medicina legale, sono state fonti vicine alla commissione d’inchiesta.

Ecco quanto rivelato: l’esplosione sarebbe avvenuta a bordo dell’aereo prima che precipitasse; i pezzi di carne, che non sarebbero stati mangiati dai pesci, dopo il test del DNA, dovranno essere restituiti alle rispettive famiglie.

[ads2]

 

 

Letture Consigliate