27 Aprile 2022 - 18:55

Pizzette da buffet, morbidissime e veloci da preparare

Le pizzette da buffet sono buonissime e una tira l'altra, farle in casa è davvero semplice, leggi l'articolo per saperne di più

pizzette da buffet

La rubrica Nuvole di farina torna con una nuova ricetta: le pizzette da buffet. Una ricetta semplice che insieme alla pizza napoletana classica è una delle mie preferite.

Vi propongo, di seguito, una ricetta a lievitazione naturale, realizzata con lievito madre liquido (li.co.li), ma darò le indicazioni per prepararla anche con il lievito di birra.

Se non possedete il lievito madre, potete utilizzare il lievito di birra secco o fresco (ricordando che la quantità del lievito fresco va raddoppiata almeno rispetto al secco).

Ricetta pizzette da buffet

Ingredienti:

Per l’impasto:

500 g di farina per pizza (w280 es. Caputo Nuvola)

100 g di licoli (oppure 2 g di lievito di birra secco) / (oppure 150 g di lievito madre solido togliendo 50 g di farina 0 dalla ricetta)

15 g Sale

20 g Zucchero

260 g Latte

70 g di panna da cucina

40 g di burro

per il condimento

300 g passata di pomodoro

300 g mozzarella lasciata scolare dal siero (o scamorza)

3 cucchiai Olio extravergine d’oliva

q.b. sale, origano e aglio in polvere

Strumenti

Impastatrice, macchina del pane (vedi foto per il codice sconto alla macchina del pane Sana)

Procedimento delle pizzette da buffet

Mettete nella ciotola dell’impastatrice (io utilizzo la macchina del pane SANA) la farina, il lievito, lo zucchero, la panna, metà del latte. Azionate l’impastatrice poi aggiungete il latte lentamente continuando ad impastare.

Aggiungete anche il sale e impastate per 10 minuti circa. Quando l’impasto delle pizzette da bufffet risulta incordato aggiungere il sale con un po’ di latte rimanente e il burro a tocchetti, lasciandolo assorbire piano piano.

Mettete l’impasto in una ciotola chiusa col coperchio e fatelo lievitare per circa 3/4 ore, dovrà raddoppiare di volume. Io utilizzo la mia macchina del pane come cella di lievitazione ed imposto la temperatura a 28/29°.

Quando l’impasto sarà lievitato formare tante palline da 60/70 g e lasciarle raddoppiare nel forno spento con un pentolino d’acqua bollente.

Al raddoppio, bisogna stendere le pizzette con le dita leggermente unte d’olio e ricoprire con passata di pomodoro condita con olio, sale, origano ed aglio in polvere.

Cottura delle pizzette da buffet

Cuocere in forno caldo statico a 200° per circa 15 min. nel ripiano più basso del forno. Trascorso il tempo si aggiungerà la mozzarella e si completerà la cottura per altri 5/10 min. finché la mozzarella sarà completamente fusa.

Consigli

È possibile congelarle da cotte, una volta raffreddate, e quando vorremo mangiarle si inforneranno in forno caldo per una decina di minuti.

Spero la ricetta ti sia piaciuta, condividila e seguici anche su Facebook, alla pagina Nuvole di farina!

Se ti interessa, in particolare, imparare a panificare, iscriviti al mio gruppo Facebook Pane e Pasticci con la macchina del pane Sana e iscriviti al mio canale YouTube!

Link agli altri articoli e ai social

Galleria fotografica:

  • 5
  • Immagini