Ai microfoni di Vieni Da Me, Alessandro, nipote di Rino Gaetano, racconta la vita dello zio e come abbia acquisito il suo nomignolo

Ai microfoni di Vieni da Me, oggi ospite Alessandro, nipote del cantautore Rino Gaetano. Alessandro è l’unico figlio della sorella del cantautore scomparso. Parla della vita dello zio e racconta: “Mia mamma è nata nel 1944, loro sono venuti a vivere a Roma ma sono nati altrove: Rino a Crotone e mia madre a Dolo, Venezia“. Ed aggiunge, svelando l’origine del nomignolo dello zio: “Mia madre lo chiamava Salvatorino, dunque Rino: è una bella colpa di mia mamma“.

Ed ancora, la sua passione per la musica: “Io penso di aver sempre ascoltato musica e di aver strimpellato anche da non conoscente dello strumento: io mi addormento con la musica e mi sveglio con la musica, per me è fondamentale. Giro dal lontano 1999 con la Rino Gaetano Band, a Montesacro curo il Rino Gaetano day: un concerto gratuito nel giorno della sua scomparsa, uniamo solidarietà e musica per ricordarlo“. E ricordando lo zio dice: “Ho tanti ricordi, lui nella sua villa che doveva immobiliare aveva un cucinino per il caffè e una brandina, mentre c’era una stanza in cui creava. Un giorno aprì una porta e mi urlò contro perché stava sviluppando“.