29 Aprile 2024 - 12:50

Roccapiemonte, tenta di strangolare amica: arrestato 34enne

Un 34enne, a Roccapiemonte, ha tentato di strangolare un'amica all'interno della propria abitazione. Tempestivo l'intervento dei Carabinieri

Carabinieri Centola Palinuro Cilento Montecorvino

Un litigio che poteva finire malissimo. A Roccapiemonte, nel corso della giornata di ieri, un uomo di 34 anni avrebbe tentato di strangolare un’amica, al culmine di un litigio, all’interno della sua abitazione. Per questo motivo l’uomo, residente nella stessa città, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio ai danni dell’amica.

Tempestivo, nei giorni scorsi, l’intervento dei carabinieri di Bracigliano che, dopo aver ricevuto una segnalazione, sono giunti dinanzi all’abitazione di Roccapiemonte. Dopo aver forzato la porta d’ingresso, sono riusciti a mettere in salvo la donna che, successivamente, gli stessi sanitari del 118 hanno condotto all’ospedale di Nocera Inferiore per gli accertamenti di rito.

Per il 34enne, originario della Puglia, invece, sono scattate le manette e la reclusione in carcere.