Roddy Piper ci lascia, muore un’altra star del wrestling



roddy piper

È morto a 61 anni, in seguito a un infarto, Roddy Piper, star del wrestling degli Anni ’80 e ’90. Piper è deceduto poche ore fa nella sua casa di Hollywood

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto fornita dal sito TMZ, Roddy Piper sarebbe morto durante il sonno, nella sua villa di Hollywood, in seguito a un infarto nella giornata di giovedì, ma il suo corpo privo di vita sarebbe stato ritrovato soltanto ieri.

rowdy roddy piperRoddy Piper, star del wrestling negli anni a cavallo tra l’80 e il ’90, aveva già sconfitto un tumore, che l’aveva colpito nel 2006 e dal quale sarebbe riuscito a guarire completamente solo poco tempo fa.

Roddy Piper nel 2005 era entrato nella leggenda e, di diritto, nella Hall of Fame della WWE, la federazione di wrestling più conosciuta e seguita del mondo.

Il grande pubblico del wrestling lo ricorda soprattutto per la sua faida contro Hulk Hogan, una rivalità storica, quasi epica, che in un’occasione ebbe addirittura come arbitro il leggendario Muhammad Ali.

Leggi anche



Articolo precedenteAdele Brunitto, una laurea da record alla Luiss
Prossimo articoloSud: Roberto Saviano lancia l’allarme
Avatar
Laureato in Lettere, curriculum Pubblicistica, il 25 maggio 2010 e poi in Filologia Moderna il 13 marzo 2013, Gerardo inizia la sua collaborazione con ZerOttoNove nel giugno 2013 occupandosi della cronaca e delle vicende politiche di Calvanico (sua cittadina di residenza), trattando dei più svariati eventi e curando la rubrica CanZONando che propone, di volta in volta, l'attenta e puntuale analisi dei migliori brani della storia della musica. Ex caporedattore di ZerOttoNove.it e di ZON.it, WordPress & SEO specialist, operatore video e addetto al montaggio (in casi estremi), Gerardo ha molteplici interessi che spaziano dallo sport alla letteratura, dalla politica alla musica all'associazionismo. Attualmente svolge l'attività di docente, scrittore e giornalista pubblicista.