Rumore, i Ros ad X Factor con il loro inedito



rumore ros
Fonte: pagina ufficiale fb X Factor Italia

Questa sera ad X Factor verranno presentati gli inediti dei ragazzi ancora in gara. Per Agnelli ci sono i Ros con il testo Rumore

Scopri i testi di tutti gli altri inediti di XFACTOR

Per il quinto live di X Factor che andrà in onda questa sera, verranno presentati gli inediti dei ragazzi ancora in gara. Per la squadra di Agnelli c’è la band dei Ros con Rumore.

Scritto e composto dalla band toscana Ros, Rumore è un brano che nasce direttamente nel talent, nato per caso da un giro di accordi di un jingle divertente suonato durante uno shooting del Daily. Il brano risalta l’energia e il sound aggressivo della band. L’arrangiamento conferma l’identità rock del gruppo.  Rumore punta a far ballare il pubblico, incita a lasciarsi andare, a farsi prendere dal ritmo.

ohoh ohoh ohoh ti va di fare 
ohoh ohoh ohoh rumore

Già dalle prime battute la band mette in chiaro il senso del brano. Quello che vogliono è semplicemente far ”casino”, far ”rumore”. Ovviamente non vogliono scatenarsi da soli ma vogliono coinvolgere chiunque li ascolti (…ti va di fare…rumore).

io voglio fare rumore, non dirmi di no

aggredita da questo violento vortice 
cedo alla tentazione e alzo il volume 

I ragazzi si lasciano andare. Coinvolti dalla musica e dalla voglia di divertirsi cedono alla tentazione e alzano il volume della musica per poter ballare e cantare più forte.

mi ha detto fai rumore, fai quello che vuoi 
contro questa tranquillita’ 
 

Si rivolgono ad una persona x che gli avrebbe detto di far ”rumore”. Perché devono far musica? Perché devono alzare il volume? Perché devono far qualcosa ”contro questa tranquillità”

Ecco il testo completo.

Rumore

Autori: Ros (Camilla GiannelliLorenzo RossettiKevin Peruzzi)
Compositori: Ros (Camilla Giannelli, Lorenzo Rossetti, Kevin Peruzzi)
Produzione: Manuel Agnelli, Tommaso Colliva, Rodrigo D’Erasmo

Come un graffio nel buio in cerca di vittime 
schiva, aspetto impaziente il momento di pungere
ohoh ohoh ohoh ti va di fare
ohoh ohoh ohoh rumore

ho ascoltato la liberta’
dirmi cosa si immagina
mi ha detto fai rumore, fai quello che vuoi
contro questa tranquillita’
una scossa mi spettina
io voglio fare rumore, non dirmi di no

aggredita da questo violento vortice 
cedo alla tentazione e alzo il volume 
ohoh ohoh ohoh ti va di fare
ohoh ohoh ohoh rumore

ho ascoltato la liberta’
dirmi cosa si immagina
mi ha detto fai rumore, fai quello che vuoi
contro questa tranquillita’
una scossa mi spettina
io voglio fare rumore, non dirmi di no

ohoh ohoh ohoh ti va di fare
ohoh ohoh ohoh rumore

ohoh ohoh ohoh ohoh
ohoh ohoh ohoh

e’ l’ora di attaccare, sporcare di colore
noia ed esitazione senza limitazione
e’ l’ora di attaccare, sporcare di furore
voglia di distorsione, di rumore

contro questa tranquillita’
una scossa mi spettina
io voglio fare rumore, non dirmi di no
ohoh ohoh ohoh ti va di fare
ohoh ohoh ohoh rumore
ohoh ohoh ohoh ohoh ohoh 
ohoh ohoh ohoh rumore

Leggi anche