“Sai Che” l’amore per Marco Mengoni non passa mai

mengoni

Un nuovo singolo e i medesimi sentimenti che tornano sovrastando tutto il resto, Marco Mengoni canta l’amore che resta in “Sai Che”

In uscita oggi su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica “Sai Che”, il nuovo singolo di Marco Mengoni.

Il brano anticipa il progetto “Marco Mengoni live” in uscita il 25 novembre, che andrà a concludere e riassumere il percorso da record cominciato due anni fa con il singolo Guerriero.

Mengoni è un cantautore che ama sperimentare, mettersi continuamente alla prova e lo fa immergendosi a 360° nella musica e in tutte le sue sfaccettature.

marco mengoni

Fin dalle prime note di Sai Che si percepisce un’atmosfera diversa, quasi un cambio di rotta che in realtà costituisce il frutto di un lungo percorso artistico accomunato da un’unica cosa: i sentimenti, quelli reali che stravolgono l’esistenza.

La musica leggera che accompagna il testo, quasi impercettibile al primo ascolto, costituisce un beat costante di strumenti dolci volti a scandire il tempo e lasciare ampio spazio alle parole, vero punto di forza dell’artista.

Sai che è un dialogo confidenziale con un passato ancora fin troppo presente nei luoghi e nella memoria.

Sai che
Sono tornato a rivedere
Quel posto in cui andavamo insieme
Dove pioveva col sole

Ma no che non c’era più quella sensazione
Di gioia serena, ricordi com’era?

Un luogo speciale è l’incipit di un viaggio di brevi e intensi fotogrammi che attraversano la mente. 4 minuti e 26 di emozioni in crescenza che andrebbero vissuti e rivissuti ad occhi chiusi.

Il ritornello è un elogio alla semplicità dei sentimenti che non necessitano di superfluo nemmeno nella musica, che non esplode mai davvero in questo singolo.

Eravamo davvero felici con poco
Non aveva importanza né come né il luogo
Senza fare i giganti e giurarsi per sempre

Si dice che il tempo guarisca ogni ferita, ma probabilmente a volte si finge soltanto di dimenticare senza mai riuscirci effettivamente, magari perché si spera in un ritorno.marco mengoni

Sai che
Ho cercato un modo per dimenticare
Ma di contro c’è il mio volerti bene
Che è ancora più grande di me

E non c’è un motivo per non tornare insieme
E sembri più forte di tutte le volte che
Per tutte le volte che
Io ho voluto te, tu hai voluto me

Non esistono regole nel gioco dei sentimenti, restare, andare, dimenticare o ricordare, arrampicarsi e cadere chissà cosa è giusto, chissà cosa è sbagliato.

È l’amore che resta
Quando il tempo non passa
E tu resti alla porta
Con l’amore che resta

Come ha spiegato lo stesso Marco questo pomeriggio dalla Blue Room di Twitter, il videoclip di Sai Che è stato girato in 5 Paesi diversi degli Stati Uniti (California, Nevada, Utah, Colorado, Arizona) quasi a voler sottolineare gli stati d’animo interiori di questo viaggio.

L’artista ha annunciato inoltre un nuovo tour ricco di ospiti e novità, tra cui la band dei Bamboo, conosciuti per il loro modo inusuale di far musica con gli oggetti quotidiani.

Un tour non ancora finito che vanta date Europee, un nuovo singolo, un nuovo album e ancora un altro tour in vista; Mengoni non accenna a fermarsi e assicura di avere in serbo ancora qualche asso nella manica.

L’anno prossimo non scomparirai vero? 

Mi dispiace ma non posso! – @mengonimarco via Twitter