19 Gennaio 2023 - 08:52

Salerno, elezioni Collegio dei Geometri: il ballottaggio

Il secondo turno di votazioni per eleggere il nuovo consiglio direttivo del Collegio dei Geometri si terrà il prossimo lunedì. A sfidarsi sono le liste Uniti per la categoria e Geometri per Passione

elezioni collegio dei geometri

Sarà necessario il ballottaggio per stabilire la nomina del nuovo Consiglio Direttivo del Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Salerno che vanta oltre 1500 iscritti sparsi su tutto il territorio provinciale. Nonostante la spiccata affermazione del geometra Antonio Rescigno, eletto alla prima convocazione unitamente ai compagni di cordata, l’uscente Presidente Felice Di Salvatore ed il collega Gennaro Morelli, non è bastato il primo turno elettivo conclusosi lo scorso 13 gennaio. Rescigno, Di Salvatore e Morelli, che appartengono alla lista “Uniti per la Categoria”, costituita da altri affermati professionisti per conquistare il governo del Collegio con mandato previsto sino al 2026 dovranno giocarsela al turno di ballottaggio contro la lista “Geometri per Passione” con l’unico eletto Gino Parisi, in programma lunedì prossimo dalle ore 9.30 alle ore 18.00 presso la sede istituzionale. Un impegno rilevante, quello del Consiglio dei Geometri, il cui lavoro ha evidenti riflessi di carattere pubblico, posto che i geometri rivestono storicamente un ruolo fondamentale nei più disparati ambiti professionali, a sostegno e garanzia degli interessi dei cittadini.

In caso di vittoria della lista “Uniti per la Categoria”, emerge sin da subito il nome del successore del Presidente Di Salvatore nella persona del geometra Antonio Rescigno, stimato e apprezzato professionista, che ha anche ricoperto importanti e prestigiosi incarichi istituzionali tra cui quello di Sindaco del Comune di Bracigliano (suo territorio di origine) dal 2012 al 2022, nonché  Presidente della Comunità Montana “Irno Solofrana” e consigliere provinciale di Salerno con delega alla viabilità. Un curriculum di tutto rispetto che ne attesta la competenza altresì per gli innumerevoli incarichi dirigenziali svolti. Rescigno viene definito dai più quale persona equilibrata e sagace, conoscitore del territorio della Provincia di Salerno in tutte le sue sfaccettature. L’indirizzo di governo del proposto Consiglio direttivo dei Geometri e dei Geometri laureati di Salerno è stato sin da subito orientato a conferire pieni poteri a Rescigno, che dal canto suo ha ringraziato per la piena fiducia mostratagli dai colleghi, onorato di ricevere la prestigiosa carica di Presidente in caso di trionfo elettorale, pur nella consapevolezza della delicatezza di tale mandato in un momento di particolari difficoltà per l’attività professionale. A breve, dunque, si saprà se il Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati della Provincia di Salerno sarà presieduto dal geometra Antonio Rescigno, professionista di collaudata esperienza lavorativa e di lungo percorso amministrativo, certamente capace di interloquire con la categoria ma anche con il mondo istituzionale e politico. Il verdetto verrà sancito stesso nella giornata di lunedì prossimo.