Salvini: “Vaccino anti-Covid? Non deve essere obbligatorio”

PoliticaSalvini: "Vaccino anti-Covid? Non deve essere obbligatorio"

E sul Natale: “Non rubiamo il sogno ai bambini”. Poi Salvini “lancia” la candidatura di Bertolaso a Sindaco di Roma

Le prime dosi del vaccino anti-Covid dovrebbero arrivare in Italia all’inizio del prossimo anno, ma sul tema dell’obbligatorietà il leader della Lega Matteo Salvini ha le idee chiare: “Non deve essere obbligatorio. La libertà, anche di cura va sempre tutelata. Non ci sono italiani matti”.

Nel corso della stessa intervista, rilasciata alle telecamere del programma Omnibus su La7, il numero uno del Carroccio ha anche chiarito la sua posizione circa il Dpcm contente le misure per Natale, che dovrebbe essere ratificato il prossimo 4 Dicembre: “Dico solo una cosa: non rubiamo il sogno ai bambini che lo aspettano tutto l’anno. Nessuno pensa ai veglioni, ma parlare a Novembre di fare il Natale via Skype o i regali su Amazon, mi sembra esagerato. Aspettiamo almeno i dati sanitari”

Infine, venendo incontro alle speculazioni che in questi giorni si sono rincorse, Salvini non esclude che il centrodestra unitario possa puntare alle prossime Comunali di Roma sul nome dell‘ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso“Da romano acquisito e vivendo qui da molti anni, mi sentirei molto tranquillo con un Sindaco come Bertolaso“.

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
101,080
Totale di casi attivi
Updated on 28 September 2021 - 15:15 15:15