12 Gennaio 2022 - 13:55

Sassoli: via libera del CDM per i funerali di Stato

David Sassoli

Le esequie di David Sassoli si terranno venerdì a Roma, mentre domani in Campidoglio è attesa la camera ardente

Il Consiglio dei ministri dà l’ok alla delibera dei funerali di Stato per David Sassoli.

Le esequie si terranno venerdì alle 12 a Roma. A queste prenderanno parte i residenti della Commissione europea e del Consiglio Europeo, Ursula von der Leyen e Charles Michel. Inoltre, nella giornata di domani sarà allestita la camera ardente in Campidoglio.

Voglio ricordare Sassoli soprattutto come uomo a servizio dell’Europa, delle sue istituzioni, dei suoi cittadini. Da presidente del Parlamento Europeo, la sua rara capacità di combinare idealismo e mediazione lo ha reso protagonista di uno dei periodi più difficili della storia recente. Una voce attenta e autorevole, a difesa dei valori europei e dei diritti dei più deboli“. Queste le parole del Presidente Draghi che ha ricordato Sassoli in Aula alla Camera dopo la scomparsa prematura. Il Premier ha aggiunto: “Nei suoi discorsi Sassoli ha disegnato la sua Europa: rappresentativa, efficace, solidale. È in Parlamento, che l’Europa cresce e si rafforza”.

La scomparsa inattesa e prematura di David Sassoli mi addolora profondamente. La sua morte apre un vuoto nelle file di coloro che hanno creduto e costruito un’Europa di pace al servizio dei cittadini e rappresenta un motivo di dolore profondo per il popolo italiano e per il popolo europeo. Il suo impegno limpido, costante, appassionato, ha contribuito a rendere l’assemblea di Strasburgo protagonista del dibattito politico in una fase delicatissima, dando voce alle attese dei cittadini europei“. Così, invece, è intervenuto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella