Schurrle
Foto: YT Chelsea Football Club

L’ex attaccante di Chelsea e Borussia Dortmund Andrè Schurrle, annuncia il ritiro a 29 anni. Poche settimane fa era stato vicino al Benevento

Una notizia inaspettata arriva dalla Germania. Andrè Schurrle, ha annunciato il ritiro a soli 29 anni. L’ex attaccante di Chelsea e Borussia Dortmund, nelle scorse settimane era stato anche vicino al Benevento. Il tedesco ci aveva pensato, ma poi ha scelto di ritirarsi definitivamente.

L’attaccante ha annunciato il ritiro su Instagram: “L’idea di abbandonare il calcio stava maturando dentro di me da molto tempo e alla fine ho deciso, i momenti difficili erano sempre di più e quelli felici sempre di meno. Ringrazio tutti, ora è il momento di nuove avventure”. 

Schurrle fu protagonista al Mondiale vinto dalla Germania in Brasile, nel quale realizzò due reti e fornì a Gotze l’assist per il gol vittoria in finale contro l’Argentina. Da lì in poi, per l’attaccante sono cominciati i guai.

Pochi mesi dopo la vittoria in Brasile, l’attaccante fu vittima di intossicazione da cibo: “Mi ha fatto male un pezzetto di pollo. Di tutta la squadra sono stato male solo io. Essendo cosi magro, perdere tre, quattro, cinque chilogrammi è stato un problema. Mi ci è voluto tanto per recuperare le forze. Alla fine abbiamo scoperto che era salmonella”.