5 Gennaio 2018 - 22:57

Serie A, tra Inter e Fiorentina non si va oltre l’1-1

inter

Nel primo posticipo della 20° giornata di Serie A a sfidarsi sono Fiorentina e Inter. Dopo il vantaggio nerazzurro, i viola agganciano la squadra di Spalletti nel recupero

Dopo due sconfitte e un pareggio, l’Inter ha bisogno di rialzarsi per continuare la corsa per i primi posti in classifica. A sfidare i nerazzurri sono i viola di Stefano Pioli, che arrivano da 5 risultati utili consecutivi.

Nel primo tempo, le occasioni sono pochissime e le due squadra non si fanno male a vicenda.

Nel secondo tempo in campo si vede un Inter diversa più concentrata e incisiva. Al 55′ del secondo tempo, sono i nerazzurri a passare in vantaggio con il 18° gol in campionato di Mauro Icardi. Con il gol di questa sera, il capitano nerazzurro continua a segnare ai viola, squadra a cui a segnato più reti salendo a quota 12.

Dopo il vantaggio ospite, i padroni di casa provano a trovare subito il pareggio spingendosi nell’area di rigore avversaria, ma a salvare il risultato è il solito Handanovic.

Il pressing viola continua, sfiorando il gol dell’1-1 con Babacar diverse volte. Dopo i continui attacchi della Fiorentina, nel primo minuto di recupero arriva il pareggio dei padroni di casa con il 7° gol in campionato di Giovanni Simeone.

Dopo il vantaggio interista, la squadra di Spalletti sembra essere uscita dal campo lasciando spazi aperti alla squadra di Pioli. Il match si conclude sul risultato di 1-1, concludendo in pareggio anche la sfida tra i due numeri 9 argentini andati in rete entrambi questa sera.

Il pareggio contro i viola continua a rallentare la corsa dei nerazzurri per i primi due posti, che ora dista 6 punti dal primo posto aspettando Napoli e Juventus.