Serie A
Immagine di redazione

Nell’ultimo turno di Serie A Cagliari e Genoa si contendono 1 milione di euro. Parma e Crotone già retrocessi attendono Samp e Fiorentina

La Serie A è giunta all’ultima giornata, la 38esima, che si apre con gli anticipi di oggi sabato 22 maggio in programma alle 20:45. Il calendario prevede Cagliari-Genoa, Sampdoria-Parma e Crotone-Fiorentina.

Potrebbe interessarti:

Cagliari-Genoa

Il Cagliari di Semplici ospita il Genoa di Ballardini nell’ anticipo della 38esima ed ultima giornata di Serie A. Entrambe le squadre hanno già conquistato la salvezza matematica. I sardi si sono assicurati la massima serie per il prossimo anno con una giornata di anticipo, grazie al pareggio fra Benevento e Crotone. I liguri invece sono salvi da due giornate grazie alla vittoria sul Bologna.

Attualmente dunque il Cagliari è sedicesimo in classifica con 37 punti, avendo totalizzato 9 vittorie, 10 pareggi e 18 sconfitte. Il Genoa invece è quattordicesimo a quota 39 dopo aver collezionato 9 vittorie, 12 pareggi e 16 sconfitte. Seppur quindi non ci si giochi la salvezza, il sorpasso in classifica potrebbe essere importante perché in palio c’è circa un milione di euro di introiti per i diritti televisivi.

QUI CAGLIARI Fra i pali è probabile l’impiego di uno tra Cragno e Vicario, mentre in difesa Rugani e Klavan chiedono spazio. A destra dovrebbe agire Nandez, mentre a sinistra Lykogiannis è il favorito (occhio ad Asamoah). In mezzo Marin e Deiola (favorito su Duncan). Sulla trequarti Nainggolan agirà per supportare João Pedro e Simeone (in ballottaggio con Pavoletti).

QUI GENOA Per Ballardini sono fermi ai box Luca Pellegrini, Scamacca, Biraschi e Cassata, ma rientra Criscito. In porta dovrebbe tornare Perin, con Goldaniga, Radovanovic e Masiello a formare la difesa a tre. Ghiglione e Zappacosta copriranno le due fasce, con Rovella in regia e Strootman e Zajc nel ruolo di mezzali. Tandem d’attacco composto da Shomurodov e Destro.

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Deiola, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Semplici

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Ghiglione, Strootman, Rovella, Zajc, Zappacosta; Shomurodov, Destro. All. Simeone

Letture Consigliate