Shakespeare, saturday in love

Prima Pagina Shakespeare, saturday in love

Londra decide di omaggiare il grande poeta Shakespeare nel giorno dell’anniversario della sua morte

 Oggi, a 400 anni dalla sua morte, Londra decide di omaggiare Shakespeare regalando alle fermate della Tube più celebre del mondo i nomi dei personaggi di uno dei più famosi, celebrati, ma anche più ambigui poeti mai esistiti.

- Advertisement -

È definito uno dei poeti più ambigui perché anche sulla sua stessa esistenza non ci sono delle certezze. La sua figura, circondata da leggende, si pensa addirittura che non sia mai esistita ma che sotto il suo nome siano state riunite diverse personalità. Ciò che importa è che questo progetto dimostrerà quanto la società inglese sia legata al personaggio shakespeariano e alle sue meraviglie.

downloadL’iniziativa, in collaborazione con il Globe, prevede la pubblicazione di una nuova cartina, in edizione limitata. Per l’occasione, ogni zona sarà dedicata ad un tema diverso e ad un personaggio diverso. Orientarsi sarà complicato ma sarà assolutamente un’esperienza indimenticabile sia per gli appassionati che per tutti coloro che spenderanno qualche ora viaggiando nel sottosuolo.

- Advertisement -

Bisognerà destreggiarsi tra Lady Macbeth, King John e Viola, passando per il Re Lear e il Titus Andronicus, attraversando i quartieri dei Montecchi e Capuleti.

L’unica cosa certa, oltre alla magia di  una esperienza in metropolitana senza rivali, è che non si potrà assolutamente mettersi in viaggio senza la nuova mappa per evitare di perdersi e arrivare in ritardo ad un appuntamento, magari proprio di fronte al Globe Theatre.

- Advertisement -

Covid-19

Italia
134,003
Totale di casi attivi
Updated on 20 October 2020 - 09:25 09:25