Shameless rinnovata per una per una nona stagione

shameless

Dopo la premier dell’ottava stagione, Showtime ha deciso di premiare la famiglia più disadattata d’America confermando Shameless per una nona stagione

Showtime ha deciso di confermare la serie Shameless per una nona stagione di ben 12 episodi.

La conferma è arrivata subito dopo la premiere dell’ottava stagione che ha raccolto ben 1,86 milioni di telespettatori con lo 0.7 di Rating. Il risultato è strabiliante soprattutto se si pensa che, dopo la terza stagione, la serie era sempre stata in calo. Dalla settima stagione ha avuto una ripresa diventando la serie più seguita di un canale che zoppica nel trovare nuove proposte di impatto per il pubblico.

Sensazionale, soprattutto, se si pensa che la settima stagione era già stata a rischio cancellazione per i problemi di stipendio del cast. Emmy Rossum (Fiona Gallagher nella serie), aveva chiesto un equiparazione di stipendio rispetto al suo collega William H. Macy (Frank Gallagher), dato che i loro personaggi avevano la maggior parte delle scene durante tutta la stagione. Questo episodio portò alla luce anche un argomento molto attuale come la differenza di stipendio nel mondo del cinema tra donne e uomini.

La Rossum, in questa battaglia, fu appoggiata dallo stesso Marcy e accontentata da Showtime rinnovando la serie per l’ottava stagione.

Con la nona stagione i Gallagher possono festeggiare il 100esimo episodio e così diventerà la serie più lunga del canale, superando Dexter e Weeds.