shiba inu
pixabay

Un esperimento di criptovaluta che ha riscosso un tale successo da essere quotato in borsa. Shiba Inu registra un aumento del prezzo del 146%

Non un cane, ma una criptovaluta, una moneta virtuale (per intenderci), nata come imitazione del più famoso Dogecoin. Si tratta di un “Dogecoin Killer”, una moneta nata per scherzo con l’intento di fare fuori, appunto, il più rinomato rivale virtuale. Ma, probabilmente per l’hype legato a Dogecoin, Shiba Inu (SHIB), nei giorni scorsi è entrato nella top 20 di CoinMarketCap. Nel giro di 48 ore, il valore di ogni singolo SHIB è passato da 0,000003$ a 0,000032$: un aumento del 966% che va ad sommarsi ad una crescita di oltre 2.300.000% dall’inizio dell’anno.

Potrebbe interessarti:

Proprio per questi motivi, ieri Binance ha annunciato la quotazione in borsa di Shiba Inu nella sua innovation zone (dove sono inseriti trading ad alto rischio. Subito dopo l’annuncio, la quotazione e nel giro di due ore, la quotazione è salita da 0,000013$ a 0,000032$. Questo l’annuncio di Binance: “SHIBA INU (SHIB) è un esperimento nello sviluppo di una comunità decentralizzata e un’altra meme coin simile a Dogecoin. SHIB è il token nativo di SHIBA INU e sarà il primo token quotato e usato come incentivo per l’uso di ShibaSwap, un exchange decentralizzato”.

Letture Consigliate