Sorteggio Conference League: le avversarie della Roma di Mourinho

Prima PaginaSorteggio Conference League: le avversarie della Roma di Mourinho

Ad Istanbul si tiene il primo storico sorteggio per la neonata Conference League. La Roma di Josè Mourinho in prima fascia: le sue avversarie

La Roma di Josè Mourinho protagonista nel sorteggio di Conference League, l’ultima competizione UEFA, nata di recente per fare compagnia all’Europa League il giovedì. I giallorossi, dopo la vittoria nel doppio confronto contro il Trabzonspor, si ritrovano in prima fascia e sperano in una buona pescata per affrontare al meglio il torneo.

Live sorteggio

14:01 – E l’ultima avversaria della Roma in Conference League sarà il Bodo/Glimt, team che milita nel campionato norvegese. Si chiude così il sorteggio anche per l’ultima competizione europea. Appuntamento per il 16 settembre con la prima stagionale: si attenderà solo il calendario adesso.

13:57 – Anche il terzo sorteggio sorride alla Roma: c’è il Cska Sofia, già affrontato in Europa League nella scorsa stagione. Evitati Union Berlin (gruppo E) e Vitesse

13:53 – Lo Zorya – squadra ucraina – è la prima avversaria della Roma: scampati i pericoli Rennes (nel girone del Tottenham) e Feyenoord (gruppo E).

13:50 – Iniziato anche il sorteggio: Roma nel gruppo C mentre il Tottenham viene inserito nel gruppo G. Ora si attendono le avversarie.

13:30 – Iniziata la cerimonia: presente anche il presidente della UEFA Ceferin che brevemente ha spiegato il perché di questa nuova competizione. Una torneo “minore” ma non troppo viste le tante storie che può raccontare a livello di club.

13:00 – Ci siamo, tra circa 30 minuti prenderà il via il primo sorteggio della fase a gironi di Conference League. In basso il resoconto dei gironi, le quattro fasce con tutte le squadre che saranno protagoniste, il regolamento ed il calendario del torneo. Zon.it vi fornirà la diretta testuale del sorteggio, restate con noi!

I gironi

A: Lask, Maccabi Tel-Aviv, Alashkert, Helsinki
B: Gent, Partizan, Flora, Anorthosis
C: Roma, Zorya, Cska Sofia, Bodo/Glimt
D: AZ Alkmaar, Cluj, Jablonec, Randers
E: Slavia Praga, Feyenoord, Union Berlin, Maccabi Haifa
F: Copenaghen, Paok, Slovan Bratislava, Lincoln
G: Tottenham, Rennes, Vitesse, Mura
H: Basilea, Qarabag, Kairat Almaty, Omonia

Le fasce

Prima fascia: Roma (ITA), Tottenham (ENG), Basilea (SUI), Slavia Praga (CZE), Copenaghen (DEN), Gent (BEL), AZ Alkmaar (NED), LASK Linz (AUT);

Seconda fascia: Feyenoord (NED), Qarabag (AZE), Maccabi Tel Aviv (ISR), PAOK Salonicco (GRE), Rennes (FRA), Partizan Belgrado (SRB), Cluj (ROM), Zorya Luhansk (UKR);

Terza fascia: Union Berlino (GER), CSKA Sofia (BUL), Vitesse (NED), Slovan Bratislava (SVK), Jablonec (CZE), Alashkert (ARM), Flora Tallinn (EST), Kairat Almaty (KAZ);

Quarta fascia: Lincoln Red Imps (GIB), Randers (DEN), Anorthosis (CYP), HJK (FIN), Maccabi Haifa (ISR), Bodo/Glimt (NOR), Mura (SLO), Omonia (CYP)

Regolamento e calendario

Con la nascita della Conference League si stravolgono anche le modalità tra fase a gironi e fase finale. Infatti, le prime 8 dei gironi – al termine delle 6 gare – saranno qualificate direttamente agli ottavi di finale del torneo mentre le seconde classificate dovranno affrontare un playoff contro le terze “provenienti” dall’Europa League. Sarà fondamentale dunque per la Roma di Mourinho evitare questo ostacolo e chiudere in testa nel proprio raggruppamento.

Altro passaggio fondamentale: la Conference League non prevede la presenza del VAR sia per la fase a gironi che per la fase finale, eccezion fatta per la finale, in programma il 25 maggio 2022 all’Arena Kombëtare di Tirana, Albania.

Di seguito il calendario della fase a gironi (le partite si disputano alle 18:45 e alle 21):

  • 1a. giornata: 16 settembre
  • 2a. giornata: 30 settembre
  • 3a. giornata: 21 ottobre
  • 4a. giornata: 4 novembre
  • 5a. giornata: 25 novembre
  • 6a. giornata: 9 dicembre
Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
25 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 12:07 12:07