St. Pauli
Foto: Twitter Bundesliga

Il St Pauli presenta la sua nuova maglietta autoprodotta per la prossima stagione. Semplice, d’effetto e vietata ai fascisti

Il club FC St Pauli, di seconda divisione tedesca, ha presentato la sua nuova maglia con la quale calcherà i campi nella prossima stagione. Nel dicembre scorso il club aveva già presentato la sua prima maglia autoprodotta ma in questo scorso weekend è riuscita a sfornare un autentico capolavoro.

Potrebbe interessarti:

Per il match casalingo (poi perso per 1-2) contro l’Hannover, il St Pauli ha sfoggiato la nuova divisa con la quale giocherà il prossimo campionato. Color panna per il 95% e con alcuni dettagli in marrone scuro, al posto del classico logo congstar – jersey sponsor del club tedesco – è apparsa una scritta chiara e diretta: “Kein Fußball den Faschisten“, cioè “Niente calcio per i fascisti“.
A scegliere il nuovo slogan sono stati gli accesissimi tifosi del club, da sempre politicamente schierati a sinistra. La mossa di marketing e di politica della squadra farà sicuramente scalpore.

I colori completi della maglia da gioco presentano maniche e polsini con dettagli in rosso, così come la scritta “St Pauli” sul retro del colletto e come lo stesso messaggio che i giocatori portano sul petto. Lo stesso messaggio si ripete anche all’interno della maglia. Oltre ad essere un messaggio socio-politico forte, il St Pauli punta ad essere anche il club più sostenibile del mondo grazie all’introduzione del brand di proprietà della società tedesca. 

Letture Consigliate