Stadi, ok del Governo: 1000 spettatori in Serie A fino al 7 ottobre

Calcio Stadi, ok del Governo: 1000 spettatori in Serie A fino al 7...

Arriva l’ok del Governo: gli stadi della Serie A potranno ospitare un massimo di 1000 spettatori fino al 7 ottobre. Si valuta soluzione per Serie B e Lega Pro

La notizia era nell’aria e adesso è ufficiali: gli stadi di Serie A potranno tornare ad ospitare i tifosi. Il Governo ha dato l’ok dopo un vertice fiume con le Regioni, dopo la proposta del ministro Vincenzo Spadafora al Comitato Tecnico-Scientifico.

- Advertisement -

La decisione è quella di ospitare 1000 spettatori per impianto del massimo campionato italiano e l’ordinanza sarà valida fino al 7 ottobre prossimo. Successivamente verrà emanata una nuova ordinanza per valutare se sussiste la possibilità di ampliare gradualmente l’ingresso dei tifosi allo stadio. Dunque si tratta di una sperimentazione in vista del ritorno (lento) alla normalità.

Prima dell’ok del Governo, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna avevano disposto la riapertura degli stadi. Da qui l’intervento del ministro Spadafora per ampliare l’ordinanza a livello nazionale. Queste le sue parole: “Al fine di non fare disparità tra le squadre e come sperimentazione in vista delle prossime aperture, ho chiesto che questa decisione venisse estesa a tutto il territorio nazionale. Ringrazio il Ministro Speranza e i presidenti delle Regioni per aver condiviso questa linea“.

- Advertisement -

Non solo Serie A, Spadafora ‘apre’ anche per gli altri campionati: “In vista della ripresa degli altri campionati valuteremo una soluzione equa anche per la serie B, C, e Lega Pro“.

Questo il post del Ministro su Facebook:

Ieri il Comitato Tecnico Scientifico, su mia forte insistenza e dopo aver valutato nei giorni scorsi non ancora…

Pubblicato da Vincenzo Spadafora su Sabato 19 settembre 2020

- Advertisement -
Avatar
Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
24 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
788,471
Totale di casi attivi
Updated on 30 November 2020 - 19:41 19:41