Stati Generali, Conte: “Investire nella bellezza dell’Italia”

Conte
Foto: screenshot da YT ONU

Il premier apre anche agli ospiti internazionali Von Der Leyen e Lagarde per gli Stati Generali. Sassoli: “In Europa grande fiducia nel Governo”

Oggi a Roma, nel Casino dell’Algardi a Villa Pamphilj, iniziano gli Stati Generali fortemente voluti dal premier Conte. Saranno una serie di incontri con rappresentanti delle Istituzioni e delle Parti sociali, per un grande confronto sulle idee da mettere in campo per il rilancio del paese. 

Nell’ambito di questo progetto rientra anche l’investimento nella “bellezza” del nostro Paese – dicchiara Conte –  La scelta di questa location che è apparsa a qualcuno inusuale, del Casino del Bel Respiro del parco di Villa Pamphilj, è proprio un omaggio alla bellezza italiana”

La prima giornata sarà all’insegna degli ospiti internazionali collegati in videoconferenza. Unico intervento in presenza invece dovrebbe essere quello del governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco. Dopo l’intervento introduttivo di Conte ha parlato proprio la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen“L’Europa s’è desta”, ha detto in italiano. Poi sul Recovery Fund: Un’alleanza tra generazioni, un’opportunità unica per l’Italia“.

Ad intervenire agli Stati Generali anche il presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, che ha spiegato il ruolo decisivo delle risorse europee: In Europa c’è grande fiducia nel Governo italiano. Ora i governi sono chiamati ad una maggiore responsabilità dando prova della loro capacità di programmazione. Per molti Paesi questo significa avviare riforme per utilizzare le risorse”. Poi l’appello al premier: “Caro presidente Conte, bisogna fare in fretta. Tutti gli indicatori ci riferiscono che la crisi colpirà duramente. Servono riforme strutturali e interventi di sostegno diretto alle persone.