Strakosha, le parole dell’albanese al termine dei rigori



Strakosha
Foto: pagina Facebook Lazio

Strakosha, protagonista della vittoria della Lazio contro l’Inter ha risposto alle domande post partita: “Dopo il rigore parato a Nainggolan…”

La Lazio si è qualificata con merito alla semifinale di Coppa Italia, dove affronterà il Milan. Strakosha, assoluto protagonista della vittoria biancoceleste, grazie alle belle parate nel corso della gara e rigori parati, si è così espresso a fine partita: “Siamo tutti molto contenti, meritavamo questa vittoria, la volevamo a tutti i costi e ce la godiamo al massimo. Non meritavamo di essere eliminati, lo abbiamo dimostrato sul campo

La prima cosa che ha pensato l’albanese dopo il penalty parato a Nainggolan, dimostra il suo grande attaccamento alla maglia e alla voglia di raggiungere questo obiettivo. “Ho pensato che finalmente era finita, che finalmente andavamo in semifinale. Con la squadra possiamo raggiungere grandi obiettivi, possiamo arrivare quarti in campionato, abbiamo le capacità per farlo. La squadra è in salute, abbiamo faticato a volte per mancanza di concentrazione ma adesso ci siamo ripresi e dobbiamo ancora migliorare.

Chiosa finale sull’arrivo di Romulo: “Domani gli daremo il benvenuto, l’importante è che dia tutto per la squadra, noi lo faremo sentire subito parte del gruppo”

Leggi anche