Sun Trip 2015, 8500 km in bici con l’energia solare

Prima PaginaSun Trip 2015, 8500 km in bici con l’energia solare

Sarà l’energia solare ad accompagnare il salernitano Antonio De Chiara per il Sun Trip 2015: un viaggio di 8500 km da Milano all’Asia sulla sua bici fotovoltaica

[ads1]

Incontro all’Eco Bistrot per il film del Sun Trip 2013, emozionante video documentario sul viaggio in “bici solare” da Milano ad Astana, in Kazakistan, che ha visto la partecipazione di 31 concorrenti di diversi paesi del mondo, che hanno utilizzato la tecnologia sostenibile per un’impresa che li ha visti percorrere più di 8000 km in quasi 2 mesi.

Ospite della serata Antonio De Chiara, giovane ingegnere salernitano, che sarà il primo italiano a partecipare all’edizione del Sun Trip 2015, che lo vedrà partire ufficialmente il 6 giugno dall’Expo di Milano in sella al suo tandem fotovoltaico ideato e costruito da lui, verso una destinazione che sarà svelata nei prossimi giorni.antonio de chiara

Antonio, classe ’88, grande entusiasmo e sorriso accattivante, laureatosi in ingegneria elettronica presso l’Università di Tor Vergata lo scorso 25 febbraio, ha fatto della sua bici fotovoltaica l’originale oggetto di studio della sua tesi e il progetto fattibile di un’impresa che lo vedrà percorrere circa 300 km al giorno con il solo aiuto del sole e della sua volontà.

Per questa seconda edizione del Sun Trip, Antonio acquisirà, inoltre, nel suo database tutti i dati delle prestazioni della sua bici solare per farne un ulteriore approfondimento di studio e di ricerca.antonio de chiara in bici

L’impianto fotovoltaico da lui costruito per l’impresa avrà 500 W su strada e ulteriori 274 W estraibili durante le pause. Litio, ferro e fosfato per una batteria robusta, duratura e totalmente sicura, pensata proprio per questo tipo di viaggio.

Quasi come Pappa e Ciccia, in un rapporto di “amore e sostenibilità”, lui e la sua bici speciale ideata, progettata e auto-costruita, hanno già percorso 34mila km insieme lungo tutto il centro e il sud Italia, negli ultimi 4 anni, tra strade italiane, pedalate ed energia fotovoltaica.antonio de chiara

“Utilizzo una bici elettrica adatta a ogni spostamento – ci racconta Antonio sorridendo – la pieghevole con il carpooling, il tandem per le lunghe percorrenze e la MTB nel quotidiano”.

Tutte rigorosamente auto-costruite.

Insomma, con bici elettrica o tandem fotovoltaico, il suo personalissimo approccio alla strada sulle due ruote è sinonimo di rispetto per l’ambiente e di uno stile di vita innovativo e lungimirante: Il cibo che ingeriamo – prosegue Antonio spiegandoci il motivo della sua attenzione verso le problematiche ambientali – proviene da grandi produzioni che implicano l’uso di grande quantità di energia fossile, nonché l’utilizzo di disserbanti e concimi chimici. Inoltre, la bassa efficienza dei muscoli umani implica un enorme dispendio di energia. Una bici elettrica allora, o ancor meglio fotovoltaica, è l’ideale per coprire quotidianamente medie e lunghe distanze con una maggiore velocità. Per le brevi distanze consiglio sempre e comunque a tutti la sana bici tradizionale”.percorso sun trip

L’occasione del Sun Trip sarà inoltre una grande occasione di crescita e visibilità per tante aziende medie e piccole che supporteranno Antonio in questo viaggio incredibile.

Un appello lanciato dal “globetrotter” alla fine della serata è di supportarlo economicamente durante la fase di preparazione del viaggio, sia per l’acquisto del materiale necessario al suo tandem sia per affrontare l’impresa, a cui saremo tutti invitati a partecipare indirettamente.

Quindi tra tecnologia, ecologia e ingegno umano, il nostro ciclista urbano si prepara alla grande impresa, da fare però con una degna compagna di viaggio, che cerca tenace, dinamica e positiva, pronta ad affrontare la lunga sfida con entusiasmo e grande spirito di adattamento.

ECO BISTROTCon una videocamera montata sulla bici e un tettuccio solare montato dietro che acciuffa ogni raggio, una coppia, che speriamo tutta partenopea, tra meno di 3 mesi partirà alla volta di un lungo viaggio fatto di quasi 9mila km di strada, ma soprattutto di fatica, di difficoltà impreviste, di lontananza da casa, ma anche d’incontri inattesi, di momenti indimenticabili, di esperienze irripetibili.

Oltre la gara, l’esperienza umana e la grande avventura.

Per i finanziamenti all’impresa è stata avviata una campagna di crowdfunding, finanziamento dal basso, sul portale BICI SOLAREhttp://www.eppela.com/…/25…/suntrip2015-milan-expo-to-astana. con scadenza 23 marzo. Obiettivo 4800€.

www.thesuntrip.com (international website)

Antonio De Chiara biography – http://thesuntrip.com/antonio-de-chiara-st2015/
[ads2]
Tonia Rotondohttps://zon.it
Laurea in Filosofia con lode, Master universitario in Risorse Umane, Corso di specializzazione in Turismo Sociale e un libro di poesie inedite pubblicato nel 2005. Ma in fondo ciò che volevo fare “da grande” era il Cabaret. Innamorata della mia “divina” terra e dei poteri catartici della natura, mi destreggio nel quotidiano tra sports fuoriporta, danze popolari e laboratori di tipicità nostrane rigorosamente hand made. Vagabonda per vocazione, nel cassetto di casa ho lasciato come sogno un romanzo a 4 mani. E tra un’esperienza e l’altra di questo veloce evolversi del nostro tempo, dal primo giorno del 2015 sono sbarcata in ZON.. new writers generation piena di fermento, di talento e di entusiasmo.

Covid-19

Italia
74,161
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 11:01 11:01