Test salivari gratis per Green Pass, la proposta del Movimento Diritti Civili

PoliticaTest salivari gratis per Green Pass, la proposta del Movimento Diritti Civili

Test salivari gratuiti anziché tamponi molecolari per tutto il mondo scuola, compresi gli studenti. la proposta del Movimento Diritti Civili

Grande successo per l’iniziativa avanzata dal Movimento Diritti Civili, l’idea sarebbe quella di usare test salivari gratuiti al posto dei tamponi molecolari per docenti, personale Ata e studenti che hanno bisogno del Green pass. A proporlo è stato il presidente del Movimento, Franco Corbelli. La richiesta si è subito trasformata in una petizione che ha riscosso 6.000 adesioni in pochi giorni.

IL test salivare è molto semplice da eseguire ed è possibile effettuarlo anche da soli a casa. “Il metodo non è invasivo e quindi è indicato per fare screening, sui bambini e sui lavoratori sottoposti a continui controlli”, tiene a specificare Corbelli.  Secondo il presidente l’uso di tamponi salivari gratuiti al posto di quelli molecolari sarebbe “una valida e concreta alternativa per scongiurare una grande ingiustizia” E in caso di rigetto da parte del Governo avverte “in caso di rigetto della nostra richiesta scatteranno class action e risarcimento danni.

“A conferma della validità della nostra proposta – prosegue Corbelli – ci sono le dichiarazioni di un esperto autorevole, il professore Mariano Bizzarri, docente alla Sapienza di Roma e uno dei più importanti ricercatori italiani in oncologia, che, in una intervista a La Verità, ha dichiarato ‘che i test salivari (al costo di un euro), sono attendibili al 98%, sono economici e meno invasivi e che addirittura non c’è neppure bisogno del Green pass’.”

Adelaide Senatore
Studentessa in Scienze Politiche appassionata di giornalismo, musica e letteratura.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 27 September 2021 - 14:13 14:13