The 100, Stealing Fire 3×09 – Analisi e Curiosità

HomePrima PaginaThe 100, Stealing Fire 3×09 - Analisi e Curiosità

Eccoci tornati con il consueto appuntamento con The 100. Con Lincoln morto, Octavia brama vendetta. Intanto Clarke deve impedire l’ascesa al potere di Ontari

[ads1]

Dopo quasi un mese di pausa, ritorna The 100 con la nona puntata della terza stagione, Stealing Fire. Clarke è alla ricerca di Luna, l’ultima Natblida che potrebbe salvare la sua gente dalla furia omicida di Ontari, autoproclamatasi nuovo comandante. Pike invece condanna a morte Sinclair, Kane e Lincoln, ma l’intervento di Octavia e gli altri riesce a salvarli tutti, tranne quest’ultimo, che viene giustiziato.

NARRAZIONE

[dropcap]I[/dropcap]l ritmo di questa puntata è veloce e incalzante. Curiosa invece la totale assenza di Raven, Thelonious e tutto ciò che riguarda la Città della Luce, lasciata ancora una volta da parte.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]
FOTOGRAFIA[dropcap]F[/dropcap]otografia senza infamia e senza lode quella di quest’episodio. Nulla di eccezionale, ma neanche tanto male.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Regia[dropcap]L[/dropcap]a regia di Stealing Fire è come sempre molto ben curata. Mi sono piaciute soprattutto le riprese delle due morti, quella di Lincoln e quella di Titus. La prima molto più ”sentimentale” con Octavia che piange disperatamente e con musica toccante in sottofondo. La seconda invece, quella di Titus, molto più brutale e cruenta.

the 100

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Curiosità

[dropcap]S[/dropcap]tealing Fire ha visto come protagonista anche la morte di Lincoln, storico personaggio presente dalla prima stagione. L’attore, Ricky Whittle, ha però recentemente dichiarato che la morte del suo personaggio è avvenuta a causa sua. Voleva infatti lasciare The 100 e l’unico modo per farlo era far morire Lincoln, come ha dichiarato lui stesso : ”All’inizio della stagione, Lincoln aveva una intera storyline a lui dedicata che però è stata tagliata. Jason Rothenberg – produttore della serie n.d.r. –  ha abusato della sua posizione per rendere il mio lavoro insostenibile. Quello che ha fatto è disgustoso e dovrebbe vergognarsene. Lui faceva il bullo con me, tagliando tutte le storyline in cui ci sarei dovuto essere,tagliandomi le battute, cercando di rendere me e il mio personaggio il più insignificanti possibile.”

the 100

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Un ringraziamento speciale alla pagina Facebook The 100 Italia.

[taq_review] [ads2]

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41