Twitch basket
Pixabay

È ufficiale l’accordo tra Twitch e la FIBA per la trasmissione in streaming sulla piattaforma delle più importanti partite di basket

La piattaforma di streaming di Amazon, Twitch, è in una crescita sempre più grande e costante da circa 2 anni. Nata come piattaforma per lo streaming di videogame, oggi può vantare una grandissima varietà di contenuti che vanno ad affiancarsi al gaming. Un esempio può essere l’arrivo su twitch delle squadre calcistiche, che si occupano di parlare con la chat dei vari eventi che coinvolgono la squadra.

Potrebbe interessarti:

Questa espansione è stata percepita da Twitch che quindi ha deciso di investire anche su altri contenuti da fornire ai suoi utenti. Uno di questi è lo storico accordo con FIBA (Federazione Internazionale Pallacanestro). Un accordo davvero ghiotto che amplia il palinsesto della piattaforma dedicato agli sport, in questo caso della pallacanestro. L’accordo in questione che è stato comunicato tramite la stessa FIBA, che mette in evidenza di come si tratti di una collaborazione che dovrebbe durare anni e che ha come obbiettivo quello di ospitare ogni anno circa 600 ore di partite in diretta sulla piattaforma viola.

Inoltre secondo quanto riportato dall’accordo ufficiale le partite che verranno trasmesse sia tramite il canale ufficiale Twitch FIBA, sia dai content creator, saranno pienamente compatibili con quelle che sono le funzioni che Twitch offre ai propri utenti per interagire con lo Streaming, come le votazioni o i sondaggi. A questo si aggiunge anche la volontà da parte della piattaforma di voler creare una sorta di network di content creator, legati a Stati Uniti d’America, Francia, Italia, Spagna e Australia, in modo da consentire a coloro che faranno parte di quest’ultimo di trasmettere le partite in diretta e realizzare i propri contenuti. Un contenuto quindi davvero ricco, la collaborazione inizierà ufficialmente a partire dalla primavera 2021 e comprende le più varie categorie di match di basket.

Letture Consigliate