Australian Open, Berrettini
Foto: YT US Open

Quarta giornata degli US Open. Bene gli italiani rimasti in corsa, Berrettini e Caruso, che passano al 3° turno. Vince Thiem, eliminato Raonic

Quarta giornata degli US Open, con le altre partite del 2° turno. Vincono entrambi gli ultimi due italiani rimasti nel torneo, Berrettini e Caruso. Il n.8 al mondo batte in tre set Humbert, rischiando qualcosa solo nel 3° set, vinto 8-6 al tie-break.

Potrebbe interessarti:

Vittoria in rimonta per Caruso, che dopo aver perso il 1° set con Escobedo, vince i successivi tre qualificandosi al 3° turno. Nessun problema per il n.2 del tabellone, Thiem, che lascia 8 game all’indiano Nagal. Cade a sorpresa Raonic, finalista a Cincinnati, sconfitto 3-1 in rimonta dal connazionale Pospisil.

Vittorie anche per Bautista, De Minaur e Rublev, prossimo avversario di Caruso. Berrettini invece affronterà il norvegese Ruud. Nella nottata italiana scendono in campo Medvedev, contro O’Connell, e Murray, contro il giovane canadese Auger-Aliassime.

Domani si comincia con il 3° turno degli US Open. Torna in campo Djokovic, ancora imbattuto nel 2020, con 25 vittorie su altrettanti incontri. Il serbo affronterà Struff, già battuto a Cincinnati. In campo anche Tsitsipas, che avrà un match difficile con Coric.

Non semplicissimo neanche il match di Zverev, che giocherà con Mannarino. In campo anche il canadese Shapovalov, che affronterà Fritz.

Letture Consigliate