Vaccino ReiThera: le due dosi garantiscono una risposta anticorpale del 99%

AttualitàVaccino ReiThera: le due dosi garantiscono una risposta anticorpale del 99%

I dati relativi agli ultimi studi effettuati confermano che il vaccino ReiThera garantisce un tasso del 99% di risposta anticorpale, in seguito alla somministrazione della seconda dose

Gli studi confermano la grande efficacia del vaccino ReiThera, società biotech che ha sede a Castel Romano. Stando ai dati analizzati dal Data Safety Monitoring Board, Comitato indipendente per la valutazione della sicurezza, e lo Steering Committee, Comitato scientifico per la valutazione dell’efficacia, sembra che il vaccino riesca a garantire una risposta anticorpale contro la proteina Spike nel 93% casi nella prima somministrazione. Il numero è poi aumentato con la seconda dose raggiungendo circa il 99% di copertura.

La stessa società ha dichiarato: “I risultati dopo le prime cinque settimane dall’inizio della vaccinazione confermano quanto già osservato nella Fase 1: il vaccino ReiThera è ben tollerato alla prima somministrazione e ancor meglio tollerato alla seconda. Gli eventi avversi, per la maggior parte di grado lieve o moderato e di breve durata, sono principalmente riferibili a dolore e tensione al sito di iniezione, senso di affaticamento, dolori muscolari e mal di testa. Non si sono registrati eventi avversi seri correlabili al vaccino”.

Sia la Data Safety Monitoring Board, che lo Steering Committee hanno dato il via libera alla prosecuzione dello sviluppo clinico del vaccino Reithera. Lo scorso 18 marzo, in 24 centri clinici distribuiti su tutto il territorio, l’Italia diede inizio a un finanziamento diretto, che ha avvito in seguito la ricerca per un nuovo vaccino. Gli esperimenti sono statti effettuati su circa 917 volontari di cui il 25% di età superiore a 65 anni e/o con condizioni associate ad un aumentato rischio di malattia severa in caso di infezione da SARS-CoV-2.

Ora che i test d’efficacia si sono conclusi, verrà avviata la procedura di approvazione da parte delle Autorità di vigilanza (europee e italiane)che permetterà di poter utilizzare il ReiThera nel corso della campagna vaccinale.

tiara
Nata a Caserta e studia Scienze della Comunicazione all'Università degli studi di Salerno. Le piace viaggiare in modo da poter scoprire sempre cose nuove. Grande appassionata di arte in tutte le sue forme, in particolar modo letteratura, cinema, pittura e fotografia. Con la scrittura spera di poter condividere le sue passioni.

Covid-19

Italia
74,161
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 07:01 07:01