Serie A
Immagine di redazione

Verdetti Serie A: la fatal-Verona condanna il Napoli all’EL ed l’accoppiata Milan-Juventus festeggia la Champions League. Roma di rimonta in Conference League

La Serie A ha emesso i verdetti definitivi: si è chiuso ufficialmente il campionato ed è spuntata la sorpresa più inattesa. Il Napoli pareggia 1-1 contro il Verona e si condanna all’Europa League, vedendo così attuato il sorpasso di Milan e Juventus, vincenti nettamente contro Atalanta e Bologna, qualificandosi alla prossima Champions League insieme alla Dea e ai campioni d’Italia dell’Inter.

Potrebbe interessarti:

Un risultato clamoroso che condanna i ragazzi di Gattuso al 5° posto e dunque l’appuntamento con la seconda coppa europea insieme alla Lazio di Simone Inzaghi, che chiude 6°. L’ultimo posto europeo se lo aggiudica la Roma di Paulo Fonseca, che accede alla Conference League: i giallorossi rimontano da 0-2 a 2-2 contro lo Spezia e infrangono i sogni europei del Sassuolo, vincente 2-0 contro i biancocelesti. Già definitivi i verdetti per la retrocessione con Benevento, Crotone e Parma che salutano la A.

Resta da capire solo come si completerà la Serie A 2021/22 con la terza promossa dalla B: una tra Cittadella e Venezia raggiungerà Empoli e Salernitana.

I VERDETTI

CAMPIONE D’ITALIA: Inter
CHAMPIONS LEAGUE: Inter, Milan, Atalanta, Juventus
EUROPA LEAGUE: Napoli, Lazio
CONFERENCE LEAGUE: Roma
RETROCESSE IN B: Benevento, Crotone, Parma

Letture Consigliate