Verona-Atalanta
Foto: YT Hellas Verona

Anche Theo Hernandez e Tonali non faranno parte della squadra titolare: a Verona Pioli sarà costretto a schierare quasi interamente le seconde linee

Una vera e propria ecatombe a Milanello: per la sfida delle 15 di Serie A contro il Verona, Stefano Pioli dovrà inventarsi una formazione per poter scendere in campo.

Potrebbe interessarti:

A fronteggiare i rossoneri ci sarà un’ammazza grandi che quest’anno si è esaltata contro le 7 sorelle: Juric ha dato un’identità forte agli scaligeri.

Le probabili formazioni di Verona-Milan

QUI VERONA – I big match esaltano i gialloblù e Juric non ha intenzione di essere da meno contro il Milan: l’unico dubbio di formazione rimane l’impiego o meno di Tameze.

Il camerunese ha recuperato e si candida a un posto da titolare: rimane in rampa di lancio anche Stefano Sturaro.

Conferme per Faraoni e Lazovic sulle due fasce: attenzione alla sorpresa Dawidowicz in difesa.

QUI MILAN Calhanoglu, Ibrahimovic, Bennacer, Rebic, Mandzukic: 5 uomini e 4 titolari out nella trasferta veronese. Pioli sembra intenzionato a risparmiare anche Theo Hernandez e Tonali in vista della sfida di giovedì all’Old Trafford.

Seconde linee chiamate a una prova di forza dopo il deludente pareggio contro l’Udinese: a partire da Rafael Leao, prima punta designata.

Il terzetto di trequartisti sarà formato con ogni probabilità da Krunic, Castillejo e Saelemaekers, con Brahim Diaz pronto a subentrare a gara in corso.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Ilic, Veloso, Dimarco; Barak, Zaccagni; Lasagna.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Tomori, Romagnoli, Dalot, Meite, Kessie, Saelemaekers, Krunic, Castillejo, Leao

Letture Consigliate