Vinto a Sassari Jackpot superenalotto da 60 milioni di euro

Superenalotto
Immagine da Pixabay

Jackpot da 60 milioni di euro al superenalotto, la vincita con una giocata da soli 3 euro. Il 6 mancava dal 28 gennaio 2020

Ieri sera in un Tabacchi di Sassari è stato vinto un Jackpot al superenalotto da 60 milioni di euro circa, dopo aver giocato una schedina da soli 3 euro.

La tabaccheria fortunata si trova in via Sole e Luna e la vincita è avvenuta con una combinazione esatta di 6 numeri, pertanto nessun 5+1. I numeri fortunati estratti sono 16-24-29-53-73-88, numero jolly 62, numero Superstar 50.

Il 6 al superenalotto mancava dal 28 gennaio quando ad Arcola in provincia di La Spezia venne centrato un Jackpot da 67,2 milioni di euro, mentre durante il lockdown e precisamente da sabato 21 marzo, tutte le vincite vennero sospese fino al 4 maggio.

Il Jackpot più alto della storia del superenalotto è stato vinto a Lodi il 13 agosto 2019 con un premio pari a 209 milioni di euro. In quel caso a centrare la combinazione non era stata proprio la mano della “dea bendata” bensì il terminale Quick Pick con la funzione di elaborare casualmente una combinazione.

Il fortunato vincitore avrà 90 giorni di tempo per incassare la vincita. Dovrà presentare la ricevuta di gioco presso gli Uffici Premi di Sisal S.p.A. a Milano in Via A. Tocqueville 13, o a Roma, presso la sede di Viale Sacco e Vanzetti 89.

 

Articolo precedenteOroscopo Paolo Fox, le previsioni di oggi mercoledì 8 luglio 2020: Cancro teso
Prossimo articoloArtemisia Gentileschi: il doodle Google celebra la pittrice
Avatar
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.