Voronoff: il personaggio che ha mandato a casa un concorrente de il Milionario



Chi Vuol Essere Milionario?

Voronoff Sergei, chi è? Se lo sono chiesti tutti ieri sera durante la messa in onda di Chi vuol essere milionario? L’identità di questo personaggio ha letteralmente mandato in crisi un concorrente.Vediamo cosa è successo

Voronoff è senza dubbio un nome che risuona subito in testa e stuzzica la memoria. Chi potrebbe essere? Un filosofo? Un letterato? Il quesito lo ha posto ieri sera Gerry Scotti nel corso dell’ultimo appuntamento con il suo Chi vuol essere milionario?, uno dei quiz show più amati di sempre.

Al signor Voronoff si deve l’intuizione di un celebre piatto di “filetto” che prende appunto il suo nome. Chi era costui?” ha chiesto il conduttore, fornendo al concorrente le 4 immancabili possibili risposte: un diplomatico austriaco, un chirurgo francese, un generale cosacco o un pittore prussiano.

A nulla è valso l’aiuto dell’esperto, il concorrente ha infatti chiesto consiglio all’amico Stefano, ma ciononostante non ha avuto il coraggio di rispondere e si è fermato a 30mila. Il dilemma insito nella domanda che ha mandato letteralmente in crisi i due è stata la poca attinenza tra le cariche e i mestieri ricoperti e il famoso piatto “filetto”.

Il giocatore non poteva immaginare che il signor Sergei Voronoff era si stato un chirurgo francese, ma che alla storia era passato non per la maestria dei suoi interventi in sala operatoria,  bensì per quelli in cucina. A lui si deve infatti questa variante di filetto alla Voronoff.

La specialità di Voranoff prevede una preparazione a base di Cognac, rosmarino, panna, salsa Worchestershire, senape e tabacco e ancora oggi riscuote un discreto successo in tutto il mondo. Inevitabile la corsa al click del day after e chissà che non inizino a partire a random anche le ricerche per consultare la ricetta originale, quella alla Voronoff appunto.

Leggi anche