Funerale Willy Monteiro
Immagine generica da Pixaby

Grande commozione per i funerali di Willy Monteiro tra applausi e magliette bianche. Conte abbraccia i familiari: “L’Italia è con voi”

Grande commozione per i funerali di Willy Monteiro, il 21enne ucciso a Colleferro tra sabato 5 e domenica 6 settembre. Presenti in centinaia al rito funebre, celebrato da Monsignor Mauro Parmeggiani presso il Campo Sportivo Comunale di Paliano, tra applausi scroscianti e magliette bianche. Queste ultime sono state richieste propria dalla famiglia di Willy “come simbolo di purezza e gioventù.”

Potrebbe interessarti:

Conte abbraccia la famiglia

Alla fine della cerimonia, il premier Giuseppe Conte ha cinto in un abbraccio la madre e il padre di Willy, Lucia e Armando, e la sorella Milena. Un volo di palloncini ha accompagnato il feretro all’uscita dal campo sportivo; sulla bara era adagiata una corona di fiori bianchi. “L’Italia è con voi, vi vuole bene“, sono state le parole del presidente del Consiglio ai familiari della vittima.

Le parole del Monsignore

«Beati i poveri di spirito perché è loro il regno dei cieli… beati quelli che hanno fame e sete della giustizia perché verranno saziati… i puri di cuore perché vedranno Dio», queste alcune delle parole del Vangelo di Matteo, pronunciate dal Monsignor Parmeggiani. “Da domenica mattina a oggi tante le parole dette e scritte su un fatto esecrabile – prosegue – oggi qui risuonino le parole di fede che hanno illuminato la vita bella di Willy». E ancora: “Willy era lontano da quegli atteggiamenti di violenza, Willy ha voluto proteggere un amico. Non c’è amore più grande che dare la vita per un amico”.

Letture Consigliate