10 Dicembre 2021 - 08:59

Zona gialla: ecco le regioni a rischio per Natale

covid zona gialla

La Calabria rischia di entrare in zona gialla, per Natale potrebbe essere raggiunta anche da altre regioni: vediamo quali sono le regioni a rischio

Da lunedì prossimo, 13 dicembre, la Calabria dovrebbe passare in zona gialla, anche se si attende ancora l’ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza per la conferma ufficiale del cambio di colore. Dalla prossima settimana la Calabria affiancherà il Friuli Venezia Giulia e l’Alto Adige in area gialla.

Le più vicine al cambio cromatico, che potrebbero quindi passare in quest’area già da lunedì 20 dicembre, sono il Trentino, la Liguria, il Veneto e le Marche. Durante le festività potrebbero cambiare colore anche il Lazio e la Lombardia, che presentano dati che iniziano ad essere preoccupanti.

Il monitoraggio settimanale Iss certificherà per la Calabria (118 nuovi casi settimanali ogni 100mila abitanti) numeri da zona gialla. Le terapie intensive sono infatti all’11.8% e i reparti ordinari al 16,8%. La regione del resto è al terzultimo posto per vaccinati (il 79,8% della popolazione over 12 è immunizzata contro una media nazionale dell’84,9%).

Le regole anti contagio sono praticamente le stesse della zona bianca, a parte l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto. Un altro discorso è invece la zona arancione, dove scattano le chiusure e le restrizioni per i non vaccinati.