“La musica del silenzio” – Michael Radford presenta Bocelli al cinema

Bocelli

Arriva nelle sale cinematografiche il film ispirato alla vita del grande tenore italiano Andrea Bocelli: “Avevo cominciato un racconto, e sempre più si è rivelato la mia vita”

project adv

La musica del silenzio” è il nuovo film tratto dall’autobiografia del tenore toscano Andrea Bocelli. Alla regia Michael Radford, regista de “Il postino“, ultima pellicola con Massimo Troisi del 1994.

Oggi nelle sale ma solo per 3 giorni (18-19-20 settembre). La pellicola si inserisce all’interno del progetto Cinemanchio per la resa accessibile dei prodotti culturali per le persone con disabilità sensoriale e cognitiva.

La narrazione parte dall’infanzia di Bocelli, dalla difficile accettazione della cecità attraversando il difficile periodo dell’adolescenza con i problemi relativi al cambiamento di voce. Dalla prima esibizione al pianobar fino alla prima esecuzione in pubblico del Miserere con Zucchero, il quale ha voluto dare la sua voce per la telefonata con la quale comunicò la collaborazione al giovane Andrea.

Avevo cominciato un racconto, e sempre più si è rivelato la mia vita, queste le parole dell’artista parlando del suo libro che dice di aver scritto “per gioco, perché mi avevano regalato un computer e non sapevo cosa farci“.

Un cast d’eccezione per il film che sarà trasmesso su Raiuno il 2 ottobre in prima serata: Antonio Banderas nelle vesti del severo maestro di musica, ruolo cardine nella formazione dell’artista, Ennio Fantastichini nel ruolo dello zio Giovanni, che sprona e incoraggia il piccolo Andrea ad intraprendere la strada della musica per combattere il problema della cecità. Ad interpretare il ruolo del protagonista ci sarà Toby Sebastian, già conosciuto al pubblico per la sua partecipazione nella serie tv “Il Trono di Spade” prodotto da HBO.

Dichiara il tenore di aver seguito poco la lavorazione del film nonché la scelta del cast: “Non è il mio mondo” – queste le parole dell’artista, che nel film, oltre a prestare la voce, appare solamente in un cammeo.

Video del giorno