Ultime notizie
Home » ZON Magazine » ZON Movie » “La pazza gioia” dei David di Donatello 2017. Ecco i film con più premi
David di Donatello 2017

“La pazza gioia” dei David di Donatello 2017. Ecco i film con più premi

La cerimonia più attesa dal cinema italiano, quella dei David di Donatello 2017, si è svolta ieri presso gli studi de Paolis a Roma e, per tutti, è stata una “pazza gioia”

David di Donatello 2017. Si è svolta ieri la sessantunesima edizione dei David di Donatello, cerimonia attesissima dal cinema italiano e non solo, condotto per il secondo anno consecutivo da Alessandro Cattelan. Il galà ha avuto luogo presso gli studi de Paolis a Roma e trasmesso in prima serata da Sky Uno, Sky Cinema e TV8.

Come riporta gamesvillage.it, il film che si è aggiudicato il premio più ambito vincendo la statuetta per il miglior film è “La pazzia gioia” (2016) una commedia di Paolo Virzì. La commedia ha vinto altre 4 statuette; quella per il migliore regista, andata quindi a Paolo Virzì, miglior scenografia, miglior acconciatore, e infine, migliore attrice protagonista vinta da Valeria Bruni Tedeschi.

I due film che hanno vinto il numero più alto di statuette sono “Veloce come il vento” (2016) e “Indivisibili”(2016).  Il primo, film drammatico di Matteo Rovere,  ha vinto le statuette per miglior trucco, miglior suono, miglior montaggio, migliori effetti digitali e il protagonista del film Stefano Accorsi si è aggiudicato il premio come miglior attore protagonista.

Il secondo, film drammatico di Edoardo De Angelis, ha invece ottenuto i premi per miglior sceneggiatura, miglior musicista, miglior canzone, miglior produttore e il premio come migliore attrice non protagonista andato a Antonia Truppo. La statuetta per il miglior attore non protagonista è stata consegnata a Valerio Mastandrea per la sua interpretazione del film Fiore (2016).

La serata si è arricchita di sorprese , partendo dall’omaggio a tutti i grandi del cinema italiano scomparsi di recente e continuando col susseguirsi sul palco di volti noti e apprezzati della tv.

In ordine, Manuel Agnelli che ha intrattenuto il pubblico con una sua performance musicale, Maccio Capatonda che è entrato in scena con uno dei suoi trailer divertenti e infine Roberto Begnini che è intervenuto con un discorso alla nazione . L’attore è stato protagonista di uno dei momenti più belli dell’intera serata quando gli è stato consegnato il premio alla carriera.

 

 

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Caterina Cicalese

Caterina Cicalese
Sono studentessa presso l'università degli studi di Salerno iscritta alla facoltà di scienze della comunicazione. Questo corso di laurea contiene in sé tutte le mie passioni cinema ,grafica, stampa. Sono affascinata dal mondo dei media per questo ho deciso di iniziare questa nuova esperienza. Non riesco a stare ferma e quando non indosso i panni di universitaria indosso quelli da barista. La mia curiosità non ha limiti, ho sempre voglia di imparare e scoprire cose nuove. Ho tantissimi sogni nel cassetto e spero che questa nuova avventura mi aiuti col tempo a realizzarli.

Check Also

italbasket

ItalBasket: la nazionale di Messina comincia a prendere forma

L’ItalBasket di Messina comincia a prendere sempre più forma. Ecco i possibili 12 che affronteranno …