Pepe nero e piperina per il controllo del peso

pepe

Il pepe nero è un prezioso alleato della nostra linea, poiché è in grado di velocizzare il metabolismo, tenendo lontano i chili di troppo

project adv

Il pepe nero è un alleato prezioso della nostra linea perché aiuta a bruciare le calorie più velocemente. Il pepe, infatti, contiene delle proprietà salutari per il nostro organismo, e in modo particolare è ricco di piperina, una sostanza che aumenta l’assorbimento dei nutrienti contenuti nei cibi.

Che cos’è la piperina

La piperina è un alcaloide tipico del pepe nero, una spezia largamente utilizzata nella medicina Ayurvedica per le sue numerose proprietà benefiche.

Questo elemento è una sostanza dall’aspetto cristallino che ricopre la superficie del pepe, può essere giallina o incolore ed è una sostanza irritante con proprietà dimagranti derivanti dall’azione termogenica, capace di stimolare il transito intestinale e il metabolismo, favorendo la digestione e aiutando a bruciare i grassi.

Come la piperina aiuta a dimagrire

La piperina aiuta a dimagrire grazie ad un’azione di tipo termogenico che brucia i grassi e, di conseguenza, favorisce il dimagrimento. In commercio è possibile trovare numerosi integratori alimentari che contengono questo prezioso elemento.

L’unica avvertenza è quella di consumare prodotti a base di piperina soltanto dopo aver consultato un medico. La piperina viene utilizzata anche per guarire da disordini e problemi del metabolismo e per rinforzare il sistema gastrico-digerente attraverso un’azione tonificante.

La piperina, dunque, non solo stimola il metabolismo, ma contrasta la formazione delle famose cellule adipose, aiuta a controllare la fame nervosa e accelera la secrezione dei succhi gastrici, contribuendo a velocizzare il processo di digestione. Tutte queste proprietà benefiche, combinate insieme in un unico elemento, aiutano nel dimagrimento.

Ovviamente da sola la piperina non basta per dimagrire e deve essere sempre associata ad una dieta sana ed equilibrata con un’attività fisica costante.

Come assumere la piperina e dove trovarla

La piperina è un componente del pepe, quindi potete utilizzare il pepe nero per condire i vostri piatti e sfruttare le proprietà benefiche di questo elemento. Non dovete, però, mai assumere una quantità di piperina superiore ai 5 mg al giorno.

Se optate per altre soluzioni, nelle erboristerie, nelle farmacie ben fornite e nelle parafarmacie, potete trovare vari integratori a base di piperina, oppure si trova in mix di spezie per tisane o tè.

Per quanto riguarda gli integratori, comunque è sempre opportuno rivolgersi ad un medico, che provvederà a prescriverli in casi particolari come apporto ridotto di nutrienti fondamentali, per tenere sotto controllo il peso o quando si hanno carenze nel metabolismo.

Esistono anche alcune creme a base di piperina che aiutano a tonificare, oltre ad avere proprietà lenitive in caso di dolori muscolari o articolari.

Quando non va assunta la piperina

Attraverso il pepe, la piperina, non ha effetti collaterali perché la quantità assunta è irrisoria. Per gli integratori, è opportuno non assumerli per più di un mese e vanno sospesi per un periodo uguale a quello dell’assunzione. In caso di gastrite, ipertensione, reflusso, gravidanza o allattamento vanno evitati.

Video del giorno