Ultime notizie
Home » Università » Tre giorni all’Unina2 per il tricentenario di Carlo III di Borbone
borbone

Tre giorni all’Unina2 per il tricentenario di Carlo III di Borbone

Dal 3 al 5 Novembre tre giorni di festeggiamenti per il tricentenario della nascita di Carlo III di Borbone: “Le vite del monarca tra Napoli, Spagna ed America”

La tappe di Caserta e Napoli segneranno il culmine  della celebrazione per il tricentenario della nascita di Carlo di Borbone detto il “monarca illuminato”.

I festeggiamenti saranno suddivisi in tre giorni di convegni ,“Le vite di Carlo. Napoli, Spagna ed America” che si terranno dal 3 al 5 Novembre. 

Il primo incontro si terrà a Caserta, nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta dalle ore 9.30, dove varranno illustrati temi quali “L’età di Carlo; Vanvitelli, architetto di Carlo ed Amalia; la formazione di Carlo di Borbone; la politica internazionale ed Elisabetta Farnese; Carlo prima di Napoli” e tanti altri. L’evento sarà allietato da un pranzo che sarà offerto nelle sale della Reggia di Caserta e si concluderà con un concerto a cura del Centro Musica Antica Pietà dè Turchini- Vestibolo che avrà luogo intorno alle 18.30.

Intensa giornata di cultura che sarà ripetuta anche nei giorni 4 e 5 Novembre presso la città di Napoli semprcarlo-borbonee dalle 9.30, dove verranno ripercorsi i momenti più importanti della vita di Carlo presso il Capoluogo Campano. Per le due giornate successive saranno coinvolti il palazzo Zevallos Stigliano, Palazzo Reale di Napoli, le tre giornate si chiuderanno il 5 novembre, nelle sedi del Museo Archeologico di Napoli, la mattina, e della Biblioteca Nazionale, nel pomeriggio.

Per questo evento, quattro università insieme, ripercorreranno i tratti di una figura storica centrale per la vita dell’ Italia e del Mezzogiorno,la SUN, l’ORIENTALE, l’Università di Napoli “FEDERICO II”, l’Università di SALERNO. 

 Ma in un’ottica di ampliamento istituzionale si sono presto aggregate la Reggia di Caserta e l’Università di Madrid “Carlos III” e l’Archivio di Stato di Napoli, la Biblioteca Nazionale di Napoli, il Museo Archeologico Nazionale, il Teatro San Carlo, Palazzo Zevallos-Intesa San Paolo, l’Istituto di Studi delle Società del Mediterraneo del CNR, La Fondazione “Pietà dei Turchini”, la Società Napoletana di Storia Patria, l’Instituto di cultura “Miguel Cervantes” di Napoli.

Un comitato che ha avuto l’obiettivo  di promuovere attività di carattere scientifico e divulgativo su di un periodo particolarmente importante della storia di Napoli, del Sud dell’Italia e dell’Europa moderna. 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Rocco Cipriano

Check Also

matematica e letteratura 2017

Matematica e Letteratura 2017. Parole, formule, emozioni

Anche quest’anno, dal 5 al 7 aprile, presso il Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi …