Acqua profumata: il must have dell’estate che si sostituisce al profumo



acqua profumata

Acqua profumata al posto del classico profumo: d’estate è meglio un odore delicato, fresco e floreale. Ecco qualche idea home made, per voi

L’acqua profumata sostituisce il profumo, soprattutto durante l’estate: all’odore forte di un classico profumo, si preferisce “indossare” qualcosa di fresco e delicato, preferibilmente fatto in casa!

Perchè vengono preferite ai profumi?

L’eau fraiche (acqua profumata) è meglio del profumo perchè contiene una maggiore quantità di acqua ma, cosa molto più importante, non contiene alcool; sono formulate su una base di acqua distillata ed oli essenziali. A questi elementi si possono aggiungere anche agenti idratanti che regalano alla pelle morbidezza e, appunto, idratazione.

Queste fragranze sono dette anche “splash”, come per dire che uno spruzzo equivale ad un tuffo (splash) in mare.
Le note di punta per questa estate? Sicuramente gli agrumi, il fico ed il chinotto!

Per godere al massimo del “potere” delle acque profumate è consigliato spruzzarne una dose semi abbondante dopo la doccia; la pelle, in questo modo, assorbirà le particelle di fragranza appieno.

Queste fragranze possono essere anche fatte “home-made”, ecco come

Per la formula casalinga occorrono:

  • 120 ml di acqua demineralizzata
  • 1 cucchiaino di gel d’aloe vera
  • 1 cucchiaino di glicerina vegetale (facoltativo)
  • circa 30 gocce di oli essenziali a piacere
  • flacone con spruzzino

Preparare questa acqua profumata è davvero semplice: vi basterà, infatti, trasferire tutti gli ingredienti nel flacone spruzzatore e agitarlo per qualche secondo.
Si conserva per venti giorni, preferibilmente in frigorifero e quando la si spruzza è consigliabile evitare le parti più delicate del nostro corpo: parti intime, bocca e occhi.

Quali oli essenziali scegliere? Per una profumazione “estiva” vi consigliamo: l’olio di cocco, di vaniglia,di limone e gelsomino. Per fragranze più floreali e femminili invece lavanda, agrumi, verbena e rosa. E perché no, per un profumo più adatto agli uomini invece si possono scegliere oli essenziali di sandalo, vetiver, sandalo e mirra.

 

Leggi anche