Agbonlahor e il suo odio per Di Matteo: “Fece qualcosa di brutto a Petrov”



Agbonlahor
Foto: YouTube

Aston Villa, Agbonlahor rivela il su odio nei confronti di Di Matteo: “Fece qualcosa di orribile a Petrov, glielo rinfaccerò sempre”

Roberto Di Matteo non ha lasciato buoni ricordi all’Aston Villa e in particolare nei confronti di Agbonlahor. Intervenuto sul canale Threesixtytv, il nigeriano si è lasciato andare e ha manifestato tutto il suo rancore. A far perdere le staffe al calciatore è stato un vecchio episodio con Stiliyan Petrov protagonista.

Il bulgaro, all’epoca 37enne, era pronto a rimettere piede in campo dopo la lotta contro la leucemia. Di Matteo però si oppose al suo rientro per ragioni tecniche e decise di non dargli la possibilità di coronare la sua vittoria più importante, quella contro la malattia. Il tecnico non ha voluto accettare la proposta contrattuale.

“Lo odierò per il resto della mia vita per quello che ha fatto. Qualsiasi altro manager con un solo pizzico di cuore gli avrebbe dato un contratto a gettone. Immagina di tornare da quella terribile malattia, ti sei messo in forma, torni, corri come tutti i 19enni in un pre-season e non vuoi darmi niente? Io l’ho detto a Di Matteo: ‘Cosa stai facendo? Non puoi…’ Se mai rivedrò Di Matteo glielo rinfaccerò nuovamente”- ha concluso Agbonlahor

Leggi anche