Amadeus, Sanremo 2021

Le dichiarazioni di Amadeus delle scorse ore sono state smentite: Sanremo 2021 si farà in quanto non esiste palinsesto annuo senza il festival

Nelle scorse ore era circolata la notizia che il Festival di Sanremo 2021 non ci sarebbe stato se la situazione Covid non fosse migliorata, ma Amadeus è stato smentito. Il direttore della Rai, Stefano Colella è infatti corso ai ripari. Le parole del conduttore, confermato per una seconda edizione, avevano mandato molti telespettatori e testate giornalistiche nel caos. Egli infatti, aveva annunciato che senza pubblico la kermesse non avrebbe avuto luogo. Colella, quindi, è intervenuto per garantire che Sanremo ci sarà con o senza pubblico. 

Potrebbe interessarti:

La dichiarazione di Amadeus ha creato grande panico, ma voglio assicurare che Sanremo ci sarà. Amadeus ha dato una risposta a Dogliani sulla nostra scelta di fare il festival dal 2 al 6 marzo, proprio per dare la possibilità di vedere Sanremo in versione standard. Non c’è stagione di Rai1 senza Sanremo. È chiaro che ci adatteremo alle condizioni e agli accadimenti di quel momento, ma Sanremo ci sarà”, ha affermato Colella.

Inoltre, nonostante le dichiarazioni di Amadeus, la macchina Sanremo si è comunque messa in moto. Nelle prossime settimane ci saranno diversi incontri con le case discografiche sia per i big, sia per i giovani. Quest’ultimi verranno poi selezionati nel corso delle 5 puntate di “Ama-Sanremo”. E, durante l’ultima puntata che si terrà il 17 dicembre, verranno annunciati anche i nomi dei big in gara a Sanremo 2021.

Letture Consigliate