Rovigo, aprono due nuovi centri di distribuzione Amazon



amazon
immagine dalla pagina ufficiale di Amazon

Due nuovi centri di distribuzione in provincia di Rovigo e uno nel Lazio. Questi i nuovi investimenti previsti da Amazon per il 2020

Ora è ufficiale. Amazon aprirà in Italia due nuovi centri di distribuzione, in provincia di Rovigo e nella città metropolitana di Roma. In particolare, il primo dei due siti logistici sorgerà tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino, in provincia di Rovigo, mentre l’altro a Colleferro, nel Lazio, regione in cui è già presente un sito logistico nel territorio di Passo Corese. Per quanto riguarda il primo centro di distribuzione, l’azienda conta di assumere 900 impiegati a tempo indeterminato nel giro di 3 anni, a Colleferro, invece, circa 500 nuove assunzioni nello stesso lasso di tempo.

Un totale di 1400 posti di lavoro creati da Amazon nel nostro paese. L’investimento è di 140 milioni di euro che si aggiungono agli oltre 4 miliardi investiti a partire dal 2010, anno in cui Amazon è arrivato in Italia.  Il vice presidente di Amazon Operation in Europa, Roy Perticucci, si dice molto soddisfatto dell’accordo raggiunto e conta di rendere operativi i due nuovi centri di distribuzione entro l’autunno del 2020.

Questa mossa, oltre a giovare ad un gran numero di persone che potranno godere di un contratto a tempo indeterminato, consentirà all’azienda di velocizzare e ottimizzare la rete di distribuzione in Italia.

Leggi anche