Amministrazione comunale, la più piccola e la più vicina ai cittadini

PoliticaAmministrazione comunale, la più piccola e la più vicina ai cittadini

Il comune è l’ente più prossimo ai cittadini. L’amministrazione comunale è quella che più di tutte influisce sulle nostre vite e le nostre attività nel quotidiano. In Italia abbiamo 7.904 comuni

Tutti conosciamo i comuni. Per un motivo o per un altro ci siamo recati almeno una volta al Municipio per fare una domanda, richiedere un documento o un’autorizzazione, oppure per risolvere altri problemi. L’amministrazione comunale, di fatto, è l’istituzione pubblica più prossima ai cittadini, la più antica e la più sentita dai cittadini. I comuni sono le comunità di base su cui si poggia lo Stato.

Indice

Introduzione

Stando al Testo Unico sugli Enti Locali, il comune è l’ente locale che rappresenta la propria comunità, ne cura gli interessi e ne promuove lo sviluppo. In base al princìpio di sussidiarietà è anche l’amministrazione più vicina ai cittadini. È composto da vari organi e generalmente la locuzione amministrazione comunale identifica la Giunta Comunale e il Sindaco, ovverosia gli organi di Governo del comune. I comuni hanno una storia molto antica dato che affondano le loro radici nel Medio Evo. Fino all’adozione del TUEL, nel 2000, i termini comune e municipio coincidevano. Ancora oggi è diffusa la convinzione che il termine municipio indichi la casa comunale, cioè l’edificio pubblico in cui sono raggruppati gli uffici comunali. In realtà non è così: ogni comune chiama la casa comunale con un nome diverso, in base al proprio statuto. L’ambiguità è dovuta al fatto che molte case comunali recano ancora la dicitura municipio, ma si tratta di retaggi storici. Oggi, con il termine municipio, il TUEL identifica specifici decentramenti di comuni particolarmente grandi, come Roma, Napoli o Milano.

I comuni possono essere suddivisi in frazioni, contrade e piccoli borghi. Ciò si deve al fatto che molti comuni effettivamente derivano da agglomerati nati durante il Medio Evo. In ogni caso, tutti i comuni hanno i seguenti organi politici: Sindaco, Consiglio Comunale e Giunta Comunale. Come già specificato, Sindaco e Giunta compongono la cosiddetta amministrazione comunale. Ogni comune possiede un proprio Statuto, una sorta di piccola Costituzione del comune.

Il Sindaco

Il Sindaco, noto anche come primo cittadino, è l’organo monocratico posto a capo del Governo comunale. Con il termine Sindaco si intende quindi un ruolo, un organo o un ufficio, il cui titolare è una persona sola. Comunemente però, si tende a identificare il Sindaco direttamente con colui che ricopre tale carica. Il capo dell’amministrazione comunale viene eletto a suffragio universale dai cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune. Non è necessario che il Sindaco sia residente nel comune in cui si candida. L’elezione del sindaco avviene contemporaneamente a quella del Consiglio Comunale, cui il Sindaco è membro di diritto. Il mandato del primo cittadino dura 5 anni e può essere rieletto per non più di due volte di fila.

Il Sindaco esercita numerose funzioni: nomina la Giunta Comunale, può affidare o rimuovere deleghe agli assessori, rappresenta il Comune, convoca e presiede la Giunta, sovrintende al funzionamento degli uffici ed esercita tutte le funzione attribuitegli dalla legge e dai regolamenti comunali. Il Sindaco è capo dell’amministrazione comunale ed è posta al suo Governo insieme alla Giunta. Insieme, essi rappresentano l’esecutivo del comune. Il Sindaco è anche l’autorità sanitaria locale e può emanare ordinanze contingibili ed urgenti, estese a tutto il territorio comunale, in materia di salute igiene pubblica e rifiuti. Il Sindaco può emanare atti amministrativi nei casi e nelle forme previste dalla legge.

Giunta Comunale

La Giunta Comunale è un ogano collegiale di Governo del comune. È composta dal Sindaco, che ne è presidente, e da membri definiti assessori, il cui numero è stabilito dallo Statuto Comunale. La Giunta non è un organo elettivo: gli assessori vengono nominati dal Sindaco. Ed è per questo che, generalmente, tra Sindaco e Assessori esiste un rapporto fiduciario molto stretto, o comunque legami di natura politica. Sindaco e Giunta rappresentano l’amministrazione comunale in senso stretto.

La Giunta collabora con il Sindaco nel Governo del comune, mediante le delibere di giunta. La Giunta si occupa di tutto ciò che per legge non è attribuito fra le funzioni del Sindaco o del Consiglio. Ciascun assessore riceve una o più deleghe dal Sindaco, ciascuna delle quali interessa determinate materie: politiche sociali, politiche giovanili e sport, ambiente e territorio ecc. Volendo usare un esempio, possiamo paragonare il Sindaco al Presidente del Consiglio, e gli Assessori ai Ministri.

Consiglio Comunale

Il Consiglio comunale è l’assemblea pubblica che rappresenta i cittadini di ogni Comune di una Regione a Statuto Ordinario. Nelle Regioni a Statuto Speciale la disciplina differisce notevolmente. Come per il Sindaco, che ne è membro, il Consiglio viene eletto dai cittadini a suffragio universale. I membri sono detti Consiglieri Comunali e rappresentano i cittadini in Consiglio.

Il Consiglio è l’organo di indirizzo e controllo dell’amministrazione comunale. Ad esso sono affidate funzioni vitali: redazione e modifica dello Statuto, l’approvazione del Bilancio e del Consuntivo, il PUC e tutte le convenzioni tra enti locali. Un’amministrazione comunale necessita del sostegno della maggioranza dei Consiglieri, altrimenti l’azione di Governo risulta gravemente compromessa e può risultare nelle dimissioni del Sindaco. Esistono comunque casi di Sindaci che hanno amministrato pur essendo in minoranza nel Consiglio.

Luigi Rescigno
Classe '90 e scienziato ambientale. Ho conseguito la laurea magistrale in Scienze Ambientali presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboratore di "A2C - Consulenza Tecnica Specialistica" e appassionato - fra le varie cose - di politica, ambiente, scienza, tecnologia, società, cultura. "L'ambiente è tutto ciò che ci circonda."

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 18 September 2021 - 22:57 22:57